Lamborghini Huracan, più leggera e veloce con Forged Composites

Lamborghini Huracan
Lamborghini Huracan (©Getty Images)

La Lamborghini Huracan LP 610-4 Coupè sta per perdere peso in vista del prossimo Salone di Ginevra. Nessuna grande rivoluzione, sarà solo più leggera per migliorare ulteriormente le prestazioni e tentare di migliorare il tempo al Nurburgring.

Con un peso di 1.442 kg la Lamborghini Huracan è una supercar già abbastanza “leggera” per la sua categoria, ma come tutti sappiamo il peso è il nemico delle prestazioni. Ecco perché gli ingegneri specializzati di Sant’Agata Bolognese hanno creato un set dimagrante da instaurare sulla prossima Huracan Performante al fine di migliorarne le prestazioni.

Il nuovo materiale composito avanzato, Forged Composites, è frutto di un iter di ricerca internazionale condotto da trent’anni. La fibra di carbonio sembra ormai far parte del passato e sta per iniziare una nuova, con l’obiettivo di dare grande impulso all’innovazione tecnologica dei materiali compositi, elevandoli a un livello superiore, mai raggiunto finora. Il risultato sarà un’estetica più originale e accattivante e prestazioni da record.

La nuova versione della Huracan avrà una riduzione di peso di 41 kg, oltre ad una nuova generazione di aerodinamica attiva con motori controllati elettronicamente (Aerodynamica Lamborghini Attiva). Ulteriori sforzi sono stati fatti anche per ottimizzare il cambio a sette marce del V10 da 5,2 litri condiviso con l’ Audi R8 . Il motore aspirato guadagnerà tra 25 e 40 cavalli di potenza.

Sommando tutte queste revisioni si prevede di dare alla luce la macchina di produzione più veloce mai vista sul Nürburgring. Secondo indiscrezioni la Lamborghini Huracan Performante sarà in grado di detronizzare la Porsche 918 Spyder, ipotizzando un giro della Nordschleife in meno di 6 minuti e 57 secondi.