Valentino Rossi, gli auguri della VR46 Riders Academy (VIDEO)

Ranch Rossi
(foto Instagram)

Oggi è il giorno del 38° compleanno di Valentino Rossi, che ha festeggiato a Phillip Island. Infatti il nove volte campione del mondo è in Australia per i test MotoGP. Un compleanno di lavoro per lui, almeno fino alla giornata conclusiva di domani.

Tutto il mondo del motociclismo, dai tifosi ai volti più famosi, ha fatto gli auguri al Dottore. Tra quelli più sentiti ci sono senza dubbio quelli provenienti dalla VR46 Riders Academy. La struttura da lui creata, insieme ad amici a collaboratori, lo ha fatto ringiovanire in queste ultime stagioni. Lavorare spesso al fianco di giovani allievi lo ha aiutato e spera che tra loro ci sia qualche talento che possa vincere titoli nel Motomondiale.

La VR46 Riders Academy tramite Twitter ha pubblicato un video in cui i vari giovani piloti, ma non solo, fanno gli auguri di buon compleanno a Rossi. Un filmato sicuramente apprezzato dal diretto interessato. Tra i protagonisti, ovviamente, c’era anche Luca Marini. Il suo ‘fratellastro’, come gli altri colleghi, avrà certamente avuto modo di contattarlo direttamente. Anche se Valentino in questi giorni è molto occupato con il già citato test MotoGP.

Auguri Vale! Parlano Bulega, Migno, Bagnaia e Manzi

Ad ogni modo, pure lo Sky Racing Team VR46 sempre tramite Twitter ha fatto i propri auguri al campione e ha fatto parlare i piloti del loro primo incontro con Valentino Rossi oppure di altri episodi speciali. Ciascuno di loro ha ricordato quel momento che gli ha probabilmente cambiato la vita, in positivo si intende.

Nicolò Bulega: “Ciao Vale, ti ricordi nel 2015 quando ero in lotta per il campionato e c’era la possibilità di vincere il CEV? Mi mancavano alcuni punti per raggiungere il primo, ma ma mancavano poche gare ed era difficile. Però tu mi hai detto che niente era impossibile per Bulegas. Buon compleanno”.

Andrea Migno: “Ciao Vale, per il tuo compleanno ho deciso di ricordare la prima volta che ci siamo visti. Fu nella lontana estate del 2012, quando mi feci male alla spalla e venni a visitare il Ranch. Ebbi la possibilità di venire una giornata come ospite lì e fu una grande emozione, ancora più grande quando poi cominciai a girarci. Ancora oggi è bello girare tutti insieme al Ranch. Buon compleanno, ci vediamo a casa”.

Francesco ‘Pecco’ Bagnaia: “Ciao Vale, buon compleanno. Volevo ricordare la prima volta in cui ci siamo conosciuti. Ci siamo stretti la mano e sudavo freddo. E’ stato davvero bello”. Infine Stefano Manzi: “La prima volta che l’ho visto facevo la Rookies Cup ed era il 2012, a Silverstone dove feci la prima gara in cui sono stato nel gruppo di testa. E’ stata un’emozione unica. Buon compleanno, Vale”.

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)