F1 GP Sochi, Russia (©Getty Images)

La scorsa settimana protagonista del test Pirelli dedicato alla gomme del 2017, Sebastian Vettel era riuscito a concludere appena 14 giri. Ingannato dall’asfalto del circuito di Fiorano, bagnato ad hoc per verificare il comportamento delle full wet e delle intermedie, il tedesco era finito contro le barriere. Mandando in frantumi la sua vecchia Ferrari SF15-T adattata alle nuove regole.

Un imprevisto, che come noto, aveva accorciato di un giorno le prove. Penalizzando la giovane riserva Antonio Giovinazzi, che avrebbe dovuto scendere in pista il venerdì.

Come il Cavallino si è subito dato da fare per riportare la macchina danneggiata al Reparto Corse e capire i motivi dell’incidente. Allo stesso modo la Casa milanese ha fatto con le sue coperture.
Così,  dopo diversi giorni di analisi il responsabile Pirelli F1 Paul Hembery ha tentato di fornire una spiegazione.
“Quel giorno (ndr. il 9 febbraio) faceva molto freddo. Dunque si è girato in condizioni anomale. Il che ha reso tutto più complicato ed insidioso. C’erano soltanto 4°C. Qualcosa di abbastanza insolito”. Ha dichiarato all’emittente tedesca RTL.
“Riscaldare le gomme in condizioni del genere può essere difficoltoso. Per cui dovremo lavorare sodo per tutta la stagione da questo punto di vista”. Ha concluso.
I test orientati ai pneumatici da pioggia erano stati richiesti dalla stessa Pirelli alla FIA. A seguito delle lamentele avanzate dai piloti. Al termine di un weekend del Brasile 2016 caratterizzato dal maltempo, i ragazzi in griglia avevano infatti accusato problemi di aquaplaning. Sottolineando come in passato anche in caso di pioggia forte non vi fossero simili criticità.
Intanto a margine della presentazione che si è svolta a Torino Mario Isola, direttore motorsport, ha fornito ulteriori dettagli. Almeno per i primi quattro appuntamenti verranno affidate ai team cinque mescole di riserva. E questo a fronte dell’imprevedibilità del comportamento del nuovo prodotto su monoposto decisamente diverse da quelle viste in azione nelle ultime stagioni.
Chiara Rainis