Mercedes, ufficiale: James Allison nuovo direttore tecnico

James Allison (©Getty Images)

Era nell’aria da un po’ di tempo, ma ora arriva l’ufficialità, James Allison entrerà a far parte della famiglia Mercedes dal 1° marzo come direttore tecnico. Il britannico torna in Formula 1 dopo che aveva lasciato la Ferrari  per disaccordi con Marchionne e problemi familiari. Allison è stato in Ferrari dal ’99 al 2005 e dal 2013 al luglio 2016. Ora per lui arriva questo nuovo incarico nella squadra campione del mondo.

Come riportato da “Speedweek” James Allison ha così dichiarato: “Dopo la mia pausa da questo sport sono ansioso di riprendere il lavoro. Si tratta di un enorme privilegio, sono in una squadra che ha ottenuto tanti successi nelle ultime 3 stagioni. Non vedo l’ora di contribuire a rendere Mercedes negli anni ancora più forte”.

Toto Wolff: “Abbiamo preso la decisione giusta”

Molto felice dell’approdo in Mercedes di James Allison anche Toto Wolff: “Non vedo l’ora di lavorare con lui, sono davvero molto contento dell’arrivo di James. Il nostro team è altamente qualificato sotto tutti i punti di vista, dopo aver vinto tre campionati del mondo di fila siamo al top. Non è stato facile trovare la persona giusta per questo compito. Era necessario rafforzare il nostro team di ingegneri. James è un ingegnere forte. Credo che abbiamo trovato l’uomo ideale, la soluzione perfetta per il nostro team”.

James Allison arriva per colmare l’enorme vuoto lasciato da Paddy Lowe, che negli ultimi anni aveva contribuito in maniera decisiva ai tanti successi Mercedes. Allison, invece, da par suo non è da meno con le tante vittorie conquistate tra Ferrari, Benetton e Renault.

Antonio Russo