Incidente mortale in Lamborghini: 2 morti al SpeedVegas (VIDEO)

photo Twitter

Un cliente e un istruttore sono morti in seguito ad un incidente in Lamborghini al SpeedVegas. Il pilota 30enne ha perso il controllo della sua Aventador, è finito in testacoda e si è schiantato contro un muro. La supercar è esplosa in fiamme e i due occupanti sono morti sul colpo.

“Oggi, un incidente in pista ha provocato la morte di un impiegato SpeedVegas e un cliente. Siamo pienamente collaborando con gli investigatori in questo momento. Siamo devastati da questo tragico evento e estendiamo il nostro cordoglio alle famiglie e ai membri del nostro team SpeedVegas che hanno perso una persona cara collega “, ha detto Aaron Fessler, co-fondatore e CEO, SpeedVegas.

L’incidente si è verificato domenica 12 febbraio verso ora di pranzo. “A seguito del tragico incidente di ieri, la pista sarà chiusa fino a nuovo avviso – si legge nel comunicato di SpeedVegas -. Vi ringraziamo per la comprensione e invieremo un aggiornamento quando riapriremo. Grazie per il vostro sostegno in questo momento difficile”.

Non è chiaro a quale velocità le vittime stessero viaggiando, ma l’azienda di noleggio permette al guidatore di testare i veicoli fino ad una velocità di 225 km/h, come riportato sul sito web. SpeedVegas è un complesso da 30 milioni di dollari che permette alla gente del posto e turisti di provare l’emozione di girare in auto di lusso e sportive. Il complesso ha aperto nel mese di aprile 2016 e dispone di un centro di eventi e una sala ristorante.