Nuova Volkswagen Golf, si presenta con un design rinnovato

Volkswagen Golf photo by Volkswagen

Volkswagen è pronta a lanciare sul mercato l’evoluzione di uno dei modelli che ha dato in assoluto più soddisfazione alla marchio tedesco. Stiamo parlando naturalmente della Volkswagen Golf, una vettura che si presenta ridisegnata nel design. La linea è resa più affusolato con listello cromato. I fari allo xeno inoltre hanno lasciato il posto ai nuovi LED. Novità anche per quanto concerne i famosi sensori di frenata, che dovrebbero consentire l’individuazione di eventuali pedoni sul percorso della vettura. Questi, infatti, hanno lasciato la loro classica posizione all’interno della presa d’aria ben visibile per essere nascosti dietro il logo Volkswagen.

Il posteriore, invece, si presenta con un aspetto decisamente carismatico. I nuovi LED sono di ultima generazione. Novità anche per quanto concerne gli indicatori di direzione, che presentano un’illuminazione animata, con una sottile fascia bianca LED trasparente, che all’occorrenza si colora di arancione.

Volkswagen Golf, tante varianti di motore

Per quanto concerne, invece i propulsori. Per la nuova Volkswagen Golf vi saranno ben 4 varianti a benzina, ben 2 da 1.0, una da 85 CV e una da 110. Poi presenti anche un 1.4 da 125 CV e un 1.5 da 150 CV. Per quanto riguarda la motorizzazione Diesel presenti 2 opzioni per il 1.6, una da 90 CV e una da 115 CV e un’opzione per il 2.0 da 150 CV. Infine si potrà optare anche per il GTD 2.0 da 184 CV e il Metano 1.4 da 110 CV. Naturalmente si potrà scegliere tra il classico cambio manuale e quello automatico.

Volkswagen Golf, un rinnovato sistema di infotainment

Per quanto riguarda, invece, gli interni è stata completamente ridisegnata la plancia, inoltre sono stati inseriti nuovi rivestimenti per i sedili. Il nuovo sistema di infotainment, invece, presenta un design nuovo e raffinato, con un touchscreen più grande e la novità assoluta dei comandi gestuali. Lo schermo tende a mettere in prima piano le informazioni che per noi sono più importanti in quel momento. Ad esempio attivando il navigatore, la mappa prenderà il sopravvento su tachimetro e contagiri. Inoltre sarà anche possibile visualizzare le immagini dei contatti e le cover dei cd.

Anche lo schermo presente all’interno della vettura sarà personalizzabile. Inoltre sarà possibile spostare le varie voci del menù semplicemente con un gesto della mano Grazie all’app Media Control, inoltre sarà possibile controllare diverse funzioni all’interno della macchina. La nuova Volkswagen Golf, inoltre è dotata di una modalità di guida semiautomatica, perfetta nei casi di incolonnamento. Chiavi in mano si parte da un prezzo di partenza di 20mila euro circa sino ad un massimo di 36mila.

Antonio Russo