Vicenza, sesso in auto: coppia multata per 20 mila euro

(foto dal web)

Disavventura sessuale costosa per una coppia di Vicenza. Lui, americano di 23 anni, e lei vicentina di 24, si sono appartati in auto lungo via Zamenhof in zona industriale. Ma l’idea di fare ciò di giorno, verso le ore 16, li ha resi visibili a chi passava da quelle parti.

Il Giornale di Vicenza racconta che alcuni passanti li hanno notati, nonostante si trattasse di una zona poco frequentata, e hanno subito avvertito i Carabinieri. Le Forze dell’Ordine sono piombate sul posto e hanno colto in flagrante i due, invitandoli a ricomporsi. Il richiamo non è comunque stata l’unica punizione subita. Infatti la coppia, dopo essere stata identificata, è stata anche multata per 10 mila euro a persona. Dunque, un totale di 20 mila euro per aver fatto sesso in automobile.

La cifra avrebbe potuto essere anche più alta. Infatti, per questo illecito amministrativo è previsto il pagamento di una sanzione amministrativa che può variare da 5 mila a 30 mila euro. Gli atti osceni in luogo pubblico si pagano a caro prezzo e la coppia adesso deve fare i conti con questo salasso. Sicuramente una lezione che il ragazzo e la ragazza avranno appreso. Essa può servire anche ad altri che intendono fare la medesima cosa. Il sesso è meglio farlo a casa. Le auto non sono il posto migliore, considerando le conseguenze a cui si rischia di andare incontro. A Vicenza adesso ne sanno qualcosa…