Porsche 992, in arrivo l’erede della 911

Porsche 992 photo by AutoMotorUndSport

Tutto pronto o quasi per sostituire la Porsche 911, bisognerà attender ancora un pochino però. L’anno per il lancio è il 2019 il nome in codice, per ora, è Porsche 992. La base di tale vettura verrà poi utilizzata anche sui modelli 718 Boxster e 718 Cayman. La novità già scorrazza beatamente per le strade. I colleghi di “AutoMotorUndSport” hanno carpito le prime immagini di questo nuovo bolide. Dalle foto emergono enormi differenze con il modello precedente soprattutto per quanto riguarda il taglio del  cofano anteriore.

Per quanto riguarda il retrotreno, invece i fari hanno uno sviluppo orizzontale e sono piazzati su un’unica fascia, l’alettone posteriore, invece probabilmente verrà integrato meglio nella carrozzeria. Secondo alcune indiscrezione la Porsche 992 dovrà avere una base meccanica letteralmente nuova rispetto alla 911, di tipo modulare, che renderà il passo leggermente più lungo. Per la ricerca costante delle alte prestazioni verranno utilizzati materiali leggeri, mentre le versioni GT3 e GT2, più costose e con prestazioni più elevate avranno parti strutturali in fibra di carbonio. Audi R8 e Lamborghini Huracan potrebbero poi essere influenzate per così dire da questo nuovo bolide firmato Porsche.

Per Porsche 992 niente più motori aspirati

Niente più motori aspirati per Porsche 992, nemmeno per le varianti più sportive. Le GT3 e GT3 RS, le uniche che oggi sono dotate di motori non sovralimentati, riceveranno in dote il nuovo 6 cilindri boxer turbo aggiornato. In ogni caso la nuova vettura del marchio tedesco potrà vantare prestazioni di altissimo livello abbinate ad un design sportivo e giovanile. Dalle foto emerge una linea molto morbida.

Le novità in casa Porsche però non sono finite qui, infatti, sembra che nel 2020 dovrebbe arrivare un nuovo motore ibrido che permetterà alle vetture di Stoccarda di raggiungere prestazioni strepitose con bassi consumi e basse emissioni. Davvero una grandissima novità per il marchio teutonico.

Antonio Russo