Ferrari F12tdf, un’auto personalizzata per Horacio Pagani

Ferrari F12tdf di Horacio Pagani photo by Facebook

Se ti chiami Horacio Pagani hai la velocità e il lusso nel sangue e non puoi non seguire quei battiti del cuore che ti portano dritto ad altri mostri sacri dell’automobilismo. La storia dell’imprenditore argentino ha quel non so che di magico da commedia disneyana. Il piccolo Horacio, infatti, figlio di un fornaio e nipote di un piemontese emigrato in Argentina comincia a soli 12 anni a costruire modelli di auto con materiali di fortuna. La Pagani automobili nasce nel 1998 ed è subito un successo. Da quel momento in poi nasce una storia fatta di successi e tante soddisfazioni.

Pagani però sembra non aver mai dimenticato uno dei suoi primi amori, la Ferrari. L’argentino è circondato da vetture, la sua collezione annovera bolidi come: Porsche 918 Spyder, Porsche Cayman GT4, Porsche 911 R, Pagani Zonda, Pagani Huayra e una Porsche Carrera, giusto per citarne qualcuna. Ora però arriva per lui il fiore all’occhiello della collezione, una Ferrari F12tdf personalizzata.

Una Ferrari F12tdf contornata d’oro

Come riportato dalla pagina Facebook “Magazín ProDriver CZ” è stata personalizzata dal programma tailor made del cavallino rampante. La vettura è colorata da una bellissima tonalità di rosso scuro brillante ed è sormontata da una striscia bianca al centro contornata da lineamenti dorati. Le grafiche bianche e dorate circondano anche la griglia anteriore. Oro anche per i cerchioni delle ruote.

Non ci è dato sapere quanto lusso vi sia all’interno di questa splendida vettura. Dalle foto riusciamo comunque a capire che sui sediolini campeggia il marchio Ferrari di colore rosso. Inoltre da un ulteriore scatto possiamo notare che l’auto ha una sorta di badge al proprio interno che denota che la macchina è stata fatta appositamente per Horacio Pagani. L’imprenditore argentino sicuramente apprezzerà questo nuovo pezzo da aggiungere alla sua maestosa collezione.

Antonio Russo