Robert Kubica passa al WEC

Robert Kubica (©Getty Images)

Robert Kubica torna finalmente a correre in pista.

Lo avevamo visto di recente sul Port Hercule del Principato intento ad osservare da tifoso le nuove e potenti WRC Plus impegnate nel Rally di Montecarlo, prima prova iridata del  2017.

A pochi giorni di distanza il pilota di Cracovia ha annunciato la sua definitiva uscita dal mondo del traverso, di cui è stato protagonista a fasi alterne e con esiti non sempre ottimali dal 2013 al 2015 (nel 2016 ha partecipato soltanto al round monegasco ritirandosi dopo appena 3 speciali), e il rientro al tanto amato circuito.

Il 32enne, infatti, disputerà il campionato mondiale endurance (WEC) con la scuderia privata ByKolles nella classe LMP1.

“Dopo il periodo trascorso nei rally mi sono messo alla ricerca di qualcosa il più possibile vicino alla F1 ed è ciò che ho trovato in questa serie” – ha detto.

“L’anno passato in chiusura di stagione ho effettuato un test al volante della CLM P1/01 e subito mi sono sentito a mio agio riuscendo pian piano a migliorare il passo” – ha proseguito – “Sono dunque convinto che con un po’ di esperienza sarò in grado di incrementare ulteriormente le mie performance. Non vedo l’ora di affrontare il prologo previsto a Monza (1-2/4) e la prima gara a Silverstone ( 16/4)” – ha poi concluso.

Per il polacco, attivo nel Circus fino al terribile incidente avvenuto nel corso del Rally Ronde di Andora del febbraio 2011, non sarà quindi un debutto vero e proprio avendo provato il prototipo austriaco motorizzato Nissan  lo scorso novembre in occasione dei test dedicati ai debuttanti sul circuito del Bahrain e disputato la 12 Ore del Mugello, la 6 Ore di Vallelunga e la 24 Ore di Dubai lo scorso gennaio.

A far compagnia all’ex driver BMW Sauber e Renault, presente nella lista iscritti pubblicata questo giovedì sul sito ufficiale della categoria, ci saranno il mancuniano Oliver Webb e un altro corridore di cui non è stato specificato il nome.

Chiara Rainis