Rolls-Royce Phantom VII, arriva l’ultimo esemplare

Rolls-Royce Phantom VII
Rolls-Royce Phantom VII (image by Twitter)

Prodotto l’ultimo esemplare della Rolls-Royce Phantom VII, un’automobile dal grande successo che esce definitivamente di scena dopo 13 anni di produzione durante i quali ha raccolto molti apprezzamenti dagli appassionati di auto di lusso. La vettura era arrivata sul mercato nel 2003 ed aveva di fatto rilanciato le vendite dei prodotti della casa britannica. Per l’ultima auto prodotta di questo modello l’azienda ha deciso di dare un tocco diverso rispetto alle altre. Dal punto di vista estetico infatti possiamo notare diverse novità sia nel colore che nel tipo di carrozzeria.

Rolls-Royce Phantom VII, le caratteristiche dell’ultima vettura

La carrozzeria è infatti Extended Wheelbase. Il colore scelto è il Blue Velvet, mentre sulla spalla degli pneumatici è presente una fascia bianca. Non mancano anche le novità dal punto di vista degli interni con l’inserimento di una plancia che presenta una tarsia lignea dove è rappresentato un transatlantico riconducibile agli anni trenta. Per quanto riguarda gli interni la sensazione è che la Rolls-Royce abbia voluto dare un tocco che rimandasse il pensiero al mare. I sedili sono in colore Powder Blue e le cuciture rimandano il pensiero alle onde del mare, così come la presenza dei disegni degli orologi, strumenti utilizzati nel mondo navale.

Gli appassionati delle auto di lusso possono così ingannare il tempo ammirando l’ultimo prodotto della serie Phantom VII, tra le più fortunate della casa britannica, in attesa di conoscere il nuovo modello, la Phantom VIII che verrà presentata al pubblico con ogni probabilità durante quest’anno. Possibile che l’occasione giusta sia in concomitanza con il prossimo Salone di Francoforte che si terrà al termine della prossima estate. Per l’arrivo sul mercato poi bisognerà attendere il 2018.