Test Sepang, Andrea Iannone: “Per adesso tutto ok”

Andrea Iannone MotoGP Test Sepang
Andrea Iannone (photo ufficio stampa)

Il giorno dopo la presentazione della GSX-RR il team Suzuki Ecstar ha chiuso la prima giornata di lavoro nei Test Sepang di MotoGP. Buono l’esordio di Andrea Iannone, quinto, mentre Alex Rins sta migliorando il feeling con la moto.

I due piloti seguono una tabella di marcia differente, in base alle loro competenze. L’esperto Andrea Iannone sta già cercando alcuni confronti con la GSX-RR 2016 e le evoluzioni sviluppate durante l’inverno. Invece Rins deve perfezionare la confidenza con la MotoGP pur riscontrando buoni passi avanti. Suzuki non si è concentrata sui tempi, bensì sullo sviluppo tecnico, per trovare la giusta direzione che porti agli sviluppi definitivi.

“Mi piacerebbe chiamare questo un buon inizio di stagione, il lavoro con entrambi i piloti è stato positivo, con entrambi stiamo procedendo passo dopo passo per introdurre i miglioramenti che sono stati sviluppati durante l’inverno – ha detto il team manager Davide Brivio -. Stiamo facendo un intenso lavoro di raccolta dati, oggi abbiamo potuto fare molti giri, quindi abbiamo una quantità significativa di dati su cui lavorare stasera, anche per determinare come comportarci per domani. Stiamo introducendo molti miglioramenti, in modo da scegliere il percorso da seguire. Inoltre siamo felici perché Andrea ha confermato il buon feeling che ha con la GSX-RR e Alex ha mostrato molti miglioramenti con la macchina così come più e più fiducia”.

Andrea Iannone ha girato con un buon ritmo e ha trovato subito un buon feeling con la sua nuova squadra. “Per il momento è tutto a posto. Naturalmente dopo una lunga pausa la cosa principale è cercare di ritrovare la fiducia il più velocemente possibile. Non abbiamo ancora preso alcuna decisione definitiva, è un lavoro lungo che richiede pazienza, ma siamo soddisfatti di tutte le informazioni che abbiamo raccolto. Il rapporto con l’equipaggio è molto positivo, tutti lavorano duro, ma lo stato d’animo mi rende molto confortevole. Direi che la mia sensazione ora è davvero soddisfacente”.