MotoGP, Valentino Rossi: “Adesso facciamo sul serio”

Valentino Rossi e Maverick Viñales hanno continuato il tour orientale con Yamaha. Dopo la visita in Indonesia sono approdati nelle Filippine, accolti da un bagno di folla e dai media. Poi un giorno di relax prima del grande ritorno in pista per la tre giorni di prove ufficiali in Malesia.

Il Dottore ha fatto visita a Quezon City, vicino Manila, per un evento promozionale e una speciale corsa all’aperto in sella alla Yamaha SNIPER 150 MXi. Rossi e Viñales hanno intrattenuto la folla facendo alcuni giri su un piccolo tracciato creato in un parcheggio e sono stati raggiunti dai piloti YMPH per una foto di gruppo.

Dopo il pranzo la coppia ha preso tempo per parlare con i media prima di dover fare le valigie e volare a Sepang, dove fra poche ore prenderanno il via i test ufficiali prestagionali. Sarà la prima occasione per provare la Yamaha YZR-M1 con la nuova livrea e alcuni degli aggiornamenti previsti per il prossimo Campionato del Mondo di MotoGP.

“Questa era la mia seconda volta in visita nelle Filippine e sono rimasto ancora più colpito dal paese, la cultura e l’atmosfera. Le persone sono tutte molto cordiali e quindi ho apprezzato molto il mio soggiorno qui – ha detto Valentino Rossi -. E’ stato bello incontrare la stampa filippina e mettere su un po’ di spettacolo per loro, in sella alla Yamaha SNIPER 150 MXi . Non è grande come la mia M1, ma è veloce. Anche se non abbiamo potuto fare una gara regolare, Maverick e io abbiamo fatto un paio di giri con i fan che ci guardavano e ci siamo divertiti. Ma ora è il momento di fare sul serio. Si vola in Malesia per i test di Sepang e iniziare la stagione”.