MotoGP, Maverick Vinales: “Curioso di vedere Lorenzo sulla Ducati”

Maverick Vinales
Maverick Vinales (ritaglio Instagram)

Quest’oggi Maverick Vinales e Valentino Rossi sono stati protagonisti di un impegno promozionale nelle Filippine. Uno degli ultimi giorni di relax prima dell’inizio dei test ufficiali MotoGP a Sepang il 30 gennaio.

In Malesia tra pochi giorni i due piloti Yamaha e i loro rivali si confronteranno in pista per la prima volta in questo 2017. Ci saranno grandi motivazioni da parte di tutti ad andare subito forte. I test servono soprattutto per lavorare in ottica campionato, dunque per le gare, però ciascuno dei rider ci tiene sempre a mettersi davanti pure in queste occasioni. Ad ogni modo, sarà importante per ciascun team mettere nelle condizioni migliori i propri rider e trovare le soluzioni per incrementare la competitività delle moto.

MotoGP, Maverick Vinales tra Marquez e Lorenzo

Maverick Vinales, ripreso da Speedweek.com, ha detto espresso le proprie considerazioni sulle sue chance di vincere il titolo in relazione anche al fatto di doversi scontrare contro il campione in carica Marc Marquez, sempre molto forte. Queste le sue parole: “Non ho una strategia ora. Al momento sto lavorando per i primi test e imposto la mia attenzione alla prima gara. devo osservare, dammi un’impressione. In MotoGP non ho mai lottato direttamente con Marc. Voglio farcela quest’anno. Lui ha un sacco di esperienza. Ma io conosco i miei punti di forza. Sono sempre molto forte nella parte finale della gara. Questo è un punto importante”.

Il pilota Yamaha sa già dove bisogna intervenire sulla M1 per riuscire ad essere maggiormente competitivi e poter lottare assieme al fenomeno di Cervera. Infatti spiega: “Dopo il primo test Yamaha so che bisogna migliorare la velocità in ingresso curva della M1. Perché se voglio avere una possibilità negli ultimi giri della gara contro Marquez, devo essere molto veloce sia sul dritto che in curva. Vedremo quanto velocemente questo può essere realizzato”.

Vinales spera che il team possa trovare in fretta le soluzioni per accontentarlo. Ha tanta voglia di giocarsi le sue chance iridate e dimostrare di essere all’altezza di Jorge Lorenzo, pilota che sta sostituendo. E a proposito del connazionale, passato da Yamaha a Ducati, e delle sue possibilità di vincere il titolo dice: “Difficile da dire, serve vedere la moto in pista e come lui la guiderà. Ha provato solo a Valencia ed è stato abbastanza veloce. Sappiamo che nel 2016 su alcune piste Ducati è andata a podio o ha vinto, ma anche altre in cui ha avuto problemi. Sono curioso di vedere come Jorge si adatterà alla Ducati. E’ un pilota di incredibile talento e veloce”. Maverick non si sbilancia troppo, ma elogia il collega.

Watch @valeyellow46 and @maverickvinales25 in action at the “Yamaha GP” event in the Philippines. #MovistarYamaha #MotoGP

Un video pubblicato da YamahaMotoGP (@yamahamotogp) in data:

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)