McLaren 720S, in arrivo la sostituta della 650S

McLaren 720S (Instagram)

McLaren 720S potrebbe presto entrare sul mercato in sostituzione della 650S. Il nome per ora non è ancora ufficiale, ma il modello è già stato mostrato ad un gruppo di potenziali clienti. La nuova coupé del marchio britannico si inserisce nello stesso segmento di mercato della Ferrari 488 GTB e la Lamborghini Huracan. Tecnicamente sulla vettura doveva essere mantenuto il riserbo, ma qualche audace fotografo ha postato su Instagram uno scatto rubato della macchina.

Per l’ufficialità su nome e altro però bisognerà attendere davvero molto poco. McLaren, infatti, ha deciso di presentare il nuovo bolide all’annuale Salone dell’automobile di Ginevra, che si terrà dal 9 al 19 marzo. Il nome in codice del progetto e P14, ma voci di corridoio affermano che 720S dovrebbe essere l’appellativo finale figlio della potenza del motore che dovrebbe essere appunto di 720 CV.

Una McLaren leggera e veloce

La nuova macchina dovrebbe adottare un telaio in fibra di carbonio così da garantire leggerezza e velocità. Lateralmente assenti le prese d’aria. Sul retrotreno, invece, dovrebbe essere presente un alettone mobile. La nuova McLaren non dovrebbe ricorrere all’ibrido come, invece, sta accadendo per molti modelli in uscita in questo 2017. McLaren negli ultimi anni dopo una profonda partnership con Mercedes si è staccata dalla casa tedesca per cominciare a produrre i propri modelli da sola.

Antonio Russo