Andrea Iannone, nuove acrobazie in motocross (VIDEO)

Andrea Iannone
Andrea Iannone (©Getty Images)

I test MotoGP cominceranno il 30 gennaio a Sepang, in Malesia, ma c’è chi si allena per arrivare pronto all’appuntamento. Tra questi c’è Andrea Iannone, che in questi giorni non ha mollato la moto anche se non si tratta della Suzuki GSX-RR che guiderà nella classe regina del Motomondiale.

Per lui una Suzuki RMZ da motocross con cui ha avuto modo di allenarsi nuovamente. Già, perché The Maniac è appassionato e già in passato lo abbiamo visto alle prese con spettacolari salti in pista. E anche ieri il pilota abruzzese ha effettuato alcune acrobazie, pubblicate in video sul suo profilo ufficiale Instagram. Nonostante i rischi che comporta la disciplina, l’ex rider Ducati si sente sicuro quando si allena in questo modo.

Ovviamente in motocross serve prestare massima attenzione, perché una brutta caduta può causare infortuni gravi. Ma Iannone ormai sembra esperto e se c’è da dare un po’ di gas lo dà, pur cercando di stare attento al proprio fisico. Quella di ieri è stata probabilmente l’ultima giornata in cui ha potuto dedicarsi a questo tipo di allenamento. Adesso, infatti, c’è da pensare ai primi test della MotoGP a Sepang.

Sempre in Malesia in questi giorni sono scesi in pista i collaudatori, ma tutti vogliono vedere all’opera i piloti ufficiali. Lui, nuovo rider Suzuki, è tra i più attesi. The Maniac, dopo il divorzio dalla Ducati, vuole riuscire a vincere con la casa di Hamamatsu e il team crede molto in lui.

Today amazing mx training in @dornoland with my #suzuki #rmz!! #braaap ??⚡ #dainesecrew #agvrider #akrapovic #pramac #maniac #ai29

Un video pubblicato da Andrea Iannone (@andreaiannone) in data:

FREE⚡ #dainesecrew #agvrider #akrapovic #pramac #maniac #ai29

Un video pubblicato da Andrea Iannone (@andreaiannone) in data: