Lamborghini Aventador S, l’ultima arrivata

Lamborghini Aventador S
Lamborghini Aventador S (image by Twitter)

Dopo la presentazione dello scorso dicembre, arrivano le prove su strada per la Lamborghini Aventador S, ultima vettura della casa italiana con l’azienda che vuole puntare in maniera decisa sul nuovo prodotto sulle vendite.

L’auto presenta diverse novità rispetto alle versioni precedenti sia dal punto di vista estetico sia per quello che riguarda la parte motoristica. Le prime prove in pista della nuova Aventador S hanno sottolineato lo stile aggressivo e agile dell’auto aiutato in maniera decisa anche dalla presenza della modalità di guida ‘Ego’ aggiunta proprio nell’ultimo prodotto del ‘Toro’.

Lamborghini Aventador S, le novità

Tra i punti di forza di questa auto ci sono sicuramente lo stile di guida, reso confortevole anche a velocità sostenute, ed il nuovo telaio, tutto realizzato in fibra di carbonio che rende la vettura leggerissima, con un peso totale che supera di poco i 1.500 kg. Dal punto di vista estetico sono da segnalare le prese d’aria che compaiono ai lati del cofano ed i passaruota che sono stati disegnati in forma trapezoidale. Dal punto di vista meccanico tra le maggiori novità troviamo il fatto che le quattro ruote sterzano con la stessa angolazione durante la guida per permettere una tenuta di strada maggiore.

Sono diverse le modalità di guida tra le quali scegliere ed in questo senso sono state migliorate la dinamicità e la trazione dell’auto, con un controllo ottimale anche ad alte velocità. Per gli amanti delle prestazioni su strada poi c’è da segnalare il fatto che la casa italiana ha deciso di aggiungere 40 cavalli alla versione precedente, portando il propulsore a sprigionare una potenza di 740 cavalli che permettono alla vettura di raggiungere i 100 km/h da fermo in un tempo netto di 2,9 secondi.