Sebastian Vettel balla aspettando la Formula 1

Sebastian Vettel (Twitter)

La Formula 1 2017 sta per cominciare, Sebastian Vettel però nonostante è in vacanza continua ad avere il pallino fisso dei motori e non riesce proprio a stare lontano dalle piste. L’occasione, piuttosto ghiotta, è arrivata a Miami dove ha partecipato alla 28a edizione del Race of Champions.

La gara si svolge sul circuito di Marlins Park, un percorso di 613 metri che ha la forma di un “8”, i piloti sono quindi costretti al cambio corsia sul rettilineo centrale. Per decretare il vincitore bisogna intraprendere varie sfide con vetture di vario tipo. Le sfide sono veri e propri scontri diretti tra piloti. Proprio Sebastian Vettel è il Campione dei Campioni in carica e deve difendere questo fantomatico titolo in questa edizione.

Vettel punta a vincere il mondiale

Per certi versi la competizione somiglia molto a quelle viste in pista al Motor Show di Bologna. Le auto messe a disposizione dall’organizzazione possono essere di vario tipo. Nel 2007 ad esempio sono stati selezionati 5 tipi differenti di macchine: Dune buggy, Gran Turismo, auto da mondiale Rally (WRC), vettura turismo con motore di 3,5 litri e Super 2000.

Vettel però oltre alla competizione pensa soprattutto a divertirsi. Sul profilo Twitter dell’evento, infatti, è stato pubblicato un video. Nella clip si vede, che mentre è seduto nella vettura parte una canzone (Super Freak di Rick James), lui allora alza il volume dello stereo per farla sentire a tutti i piloti e comincia a ballare. La canzone manco a dirlo parla di una ragazza complicata da domare (un po’ come lo è la sua Ferrari in questi ultimi anni).

Vettel si prepara a questa nuova stagione con tante aspettative. L’obiettivo naturalmente è quello di riportare il titolo a Maranello che manca a Ferrari dal 2007 per i piloti e dal 2008 per quanto concerne quello costruttori. Lo stravolgimento delle regole potrebbe portare a mettere fine all’epopea Mercedes e la Rossa ci conta per ritornare al vertice.

Antonio Russo