Bikers for Trump: migliaia di motociclisti per il neo presidente

Bikers for Trump (photo Twitter9
Quasi 200mila motociclisti sfileranno per il presidente Donald Trump che sta per insediarsi alla casa Bianca. Il gruppo ‘Bikers for Trump’ ha organizzato una propria parata di sostegno, prima di quella ufficiale, per garantire una transizione pacifica. Secondo quanto raccontato dal fondatore Chris Cox a ‘Fox News’, saranno circa 200mila i bikers che saranno presenti all’insediamento per formare “un muro di carne”.

“Resteremo saldamente fianco a fianco e ci batteremo con coloro che cercano di sfondare il cordone di polizia”, ha aggiunto Chris Cox, notando che i motociclisti del suo gruppo si aspettano un trasferimento pacifico del potere. Molti oppositori di Donald Trump hanno annunciato di voler manifestare in massa durante la cerimonia di insediamento a Washington. Secondo le ultime stime saranno 5.000 i bikers che sfileranno nella capitale a stelle e strisce.

“Mi piace Donald Trump. Sta per essere il miglior presidente che abbiamo mai avuto. Lui non mi piaceva da subito, ma una volta che l’ho ascoltato, sapevo che era per me. Gli daremo quattro anni e se non va bene voteremo per mandarlo via”, ha raccontato un biker ad Al Jazeera. Nessuna intenzione di scaldare gli animi, ma di certo sarà una giornata rovente.