Compleanno del Sic. Valentino Rossi: “Simoncelli mi manca tanto”

Valentino Rossi
Valentino Rossi (photo Twitter)

Nel giorno della presentazione della nuova Yamaha M1, Valentino Rossi spende qualche battuta sul calcio e sulla sua amata Inter. Il fuoriclasse argentino Leo Messi ancora non ha rinnovato il contratto con il Barcellona. E il Dottore sembra essersi fatto un’idea. Ma alla vigilia del compleanno del Sic il campione di Tavullia gli riserva un bel ricordo.

“Messi non ha ancora rinnovato con il Barcellona perché sta aspettando l’Inter”, ha detto Valentino Rossi a Radio Marca. A Madrid, dove ha svelato la nuova moto, non poteva esimersi dal parlare di due campioni come Messi e Ronaldo. “Parlando seriamente sarebbe bello se firmasse per l’Inter, ma penso sia molto difficile. Anche Ronaldo è un grandissimo campione, non saprei quale dei due sia il più forte, sono molto bravi ed è troppo difficile fermarsi e metterli a confronto”.

La presentazione del team Movistar Yamaha è stata non solo l’occasione per parlare del nuovo compagno di squadra Maverick Vinales e della prossima stagione di MotoGP. Dovrà fare i conti con lui e Marc Marquez per farsi strada verso il decimo titolo iridato. “Ha un grande talento, è andato subito fortissimo. E’ da sempre il grande rivale di un altro ragazzino, Marc Marquez: speriamo che della lotta tra i due giovanissimi approfitti un vecchietto…”.

Valentino Rossi ha ricordato anche Marco Simoncelli che il 20 gennaio avrebbe festeggiato il 30esimo compleanno. “Che strano, io riesco solo a ricordarmelo da ragazzino. Le tante corse insieme, e poi quando si metteva al volante di una macchina e faceva dei traversi così pazzi che io non volevo mica, e gli dicevo: ‘Fammi scendere subito!’. Mi manca tanto”.