Il nuovo logo della Juventus ‘clone’ di Jorge Lorenzo

photo Twitter

Il nuovo logo della Juventus somiglia tanto al vecchio logo di Jorge Lorenzo. A realizzare il simbolo del club torinese è Interbrand che adesso finisce nell’occhio del ciclone. L’obiettivo dei bianconeri era quello di rendere più attraente il marchio, ma agli appassionati di motori è subito balzata all’occhio una certa similitudine.

Il logo utilizzato da Jorge Lorenzo nel 2011, ai tempi della Yamaha, era costituito da una J e una L stilizzate. Accostate insieme formavano il numero 1, era infatti l’anno in cui il maiorchino correva da campione del mondo in carica della MotoGP. Ovviamente si tratta di una semplice osservazione-provocazione, ma a molti tifosi la similitudine non è andata giù.

“Esordio” nel calcio per Lorenzo

D’altronde il nuovo logo della Juventus non piace a tutti e persino il giocatore della Roma Juan Jesus ha evidenziato delle somiglianze con il suo logo personale. E persino l’ex tennista Robin Soderling ha avuto qualcosa da ridire (e ridere). Il nuovo simbolo di Jorge Lorenzo si discosterà decisamente da quello juventino, del resto adesso non c’è più la necessità di dover rappresentare il numero 1. Ma in caso di vittoria iridata… attenzione alle imitazioni!

Manfredi Ricca, Chief Strategy Officer di Interbrand, risponde così alle critiche dei tifosi sui social: “Era in conto. Un brand rappresenta la passione oltre all’ossatura commerciale di un club, per questo la diffidenza è comprensibile. Rispettiamo i tifosi, ma nel lungo periodo cambieranno idea. Dal punto di vista estetico, può piacere o no, ma tutti noteranno il grande coraggio”. Ma finora tutti stanno evidenziando le similitudini.

Jorge Lorenzo 2011
Jorge Lorenzo 2011 (©Getty Images)