Mercedes Classe G, sorprese in arrivo per il MY2018

photo by Autoevolution.com

Circa un mese fa alcune foto sono trapelate su un possibile nuovo veicolo Mercedes Classe G. In un primo momento si era ipotizzato che fosse un G500 4×4 un po’ più allungato, ma ora prende sempre più forma l’idea di un pick-up. Naturalmente avremo informazioni più dettagliate nella seconda parte dell’anno, quando il marchio tedesco presenterà probabilmente la nuova gamma al mondo.

Il nuovo veicolo dovrebbe avere una forma spigolosa e dovrebbe perdere almeno 200 kg rispetto ai modelli precedenti. La nuova Mercedes Classe G, inoltre, dovrebbe essere di circa 10 cm più larga rispetto al modello precedente. Per quanto concerne, invece, la motorizzazione, si prevede di abbandonare il biturbo da 5,5 V8 in favore del nuovo biturbo 4,0 di Mercedes-AMG V8, chi vorrà inoltre potrà opzionare un V12. La chicca per questo nuovo modello però dovrebbe essere il diesel OM 656, capace di generare ben 313 CV.

La nuova gamma non sarà disponibile prima di fine anno

Il nuovo propulsore debutterà quest’anno nel restyling della Classe S. La nuova Mercedes Classe G probabilmente verrà presentata al Salone di Francoforte in settembre e non dovrebbe vedere la luce sul mercato internazionale prima di fine anno o dell’inizio del 2018.

Dalle foto si evince, che pur travestita di camuffare la vettura sono stati montati nella parte posteriore dei pannelli e un telone per coprire il tutto. Sulle immagini si è tanto dibattuto, l’idea pick-up sembra convincente, anche perché è una tipologia di vettura che scarseggia nella gamma Mercedes. Ad onor di cronaca però bisogna dire che la parte posteriore sembra decisamente troppo corta per essere quella di un pick-up.

Un cosa è certa, la casa teutonica sta lavorando per ridisegnare la Classe G e non sono escluse sorprese dell’ultimo minuto. Le immagini trapelate, infatti, più che un pick-up potrebbero riguardare anche, semplicemente, una versione più lussuosa e spaziosa della Classe G standard.

Antonio Russo