F1, Bottas-Mercedes e Massa-Williams: adesso è ufficiale

Valtteri Bottas
Valtteri Bottas (©Getty Images)

Gli annunci erano attesi da giorni e sono arrivati. Valtteri Bottas è un nuovo pilota della Mercedes, mentre Felipe Massa torna ufficialmente in Williams.

Finalmente i comunicati di queste due operazioni tanto attese nel mercato di F1 sono arrivati in questi minuti. E in mattinata era già arrivato l’annuncio del passaggio di Pascal Wehrlein, che aveva già fatto intendere che a breve sarebbe potuta arrivare l’ufficializzazione sul futuro degli altri due colleghi.

Adesso la situazione nella griglia di partenza della F1 è praticamente chiara e completa. Rimane da capire se la Manor riuscirà a prendere parte al campionato, visti alcuni problemi economici della scuderia, e con quali driver.

F1, le parole di Bottas e Masa

Queste le prime dichiarazioni di Valtteri Bottas, riprese da F1.com, sul suo approdo in Mercedes: “E’ bello essere alla guida di una freccia d’argento quest’anno. Non vedo l’ora di cominciare a lavorare. Il mio obiettivo alla prima gara è di ottenere subito più punti possibili. Vi garantisco che darà tutto. Voglio ringraziare Toto Wolff e tutti i dirigenti Mercedes e Daimler per questa opportunità. Questa è la mia quinta stagione in F1. Ho ottenuto nove podi con la Williams, ma mi manca ancora la mia prima vittoria, sarà la mia prima missione. Credo che con Lewis saremo una coppia forte insieme, lo rispetto come pilota e una persona“.

Il finlandese è molto felice del trasferimento nella scuderia che in questi anni sta dominando la Formula1. Sicuramente è molto motivato e sa che questa è la più grande chance della sua carriera. Corre in un top team e ci sono tutti gli strumenti per poter vincere. Chissà se riuscirà a rappresentare una spina nel fianco per Lewis Hamilton. Ad ogni modo, finalmente è stato svelato colui che sostituirà il campione 2016 Nico Rosberg in Mercedes.

E per un Bottas che lascia la Williams c’è un Felipe Massa che invece vi fa ritorno. Dopo l’annunciato ritiro nel corso della passata stagione, il brasiliano ha fatto dietrofront quando la scuderia di Grove lo ha contattato. Queste le parole dell’ex Ferrari: “Sono molto felice di avere l’opportunità di tornare a Williams. Sapevo che avrei corso da qualche parte nel 2017, ma Williams è nel mio cuore e ho rispetto per essa. Valtteri ha una grande opportunità e gli auguro tutto il meglio a Mercedes. Quando mi è stata offerta la possibilità di aiutare Williams nel 2017, mi sembrava la cosa giusta da fare. Certamente non ho perso nulla del mio entusiasmo per le corse e sono estremamente motivato ​​a essere tornare a guidare la FW40”. Con lui nel box ci sarà il giovane talento Lance Stroll.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)