Snik-Ferrari, il rapper greco spopola con la supercar (VIDEO)

Il rapper greco Snik ha collezionato oltre 3,4 milioni di visualizzazioni con il video “Snik-Ferrari“. Nel filmato di 4 minuti e 51 secondi tutto si gioca sulla metamorfosi di una Fiat 500 d’antan rossa in una Ferrari California.

In Grecia il brano è divenuto il tormentone del momento e il video, girato a Milano, è divenuto virale in pochi giorni. Si riconoscono Si riconoscono infatti i palazzi di piazza Gae Aulenti-Garibaldi, viale della Liberazione, le scalinate di piazza Lina Bo Bardi e i capannoni in zona Niguarda.

Ferrari tormentone ellenico

Il singolo “Snik Ferrari” si gioca sulla quasi ossessiva ripetizione del sintagma “Voglio una Ferrari”, il sogno di milioni di persone riecheggia con un ritmo che cattura anche chi non ama il rap. Ma a colpire gli amanti dei motori è non solo la supercar di Maranello, ma anche la Fiat 500 di color rosso fiammante degli anni Settanta, targata Genova e con tetto apribile in tela. Un gioiellino che balza all’occhio nell’atmosfera by night del capoluogo lombardo.

La trasformazione da utilitaria ad auto sportiva avviene in un’officina gestita da due ragazze molto sensuale, in un quartiere malfamato che fa da cornice alla clip. ”L’idea per il video – spiega Gabriele Maggio, appassionato d’auto, regista e titolare della casa di produzione Malaka Films che ha realizzato la clip virale – nasce proprio dal testo e dal tormentone in greco ‘Thelo Ferrari’, voglio una Ferrari, che abbiamo interpretato in maniera volutamente ironica”.

Il video di “Snik Ferrari” è stato girato con l’ausilio di un drone e una telecamera portatile. “Volevamo trasformare in realtà un sogno di molti giovani e la cornice della metropoli meneghina è stata perfetta come sfondo per la storia. Il successo del video? Per molti potrà essere sorprendente ma tutto è stato studiato a tavolino, e la California è stato un bell’aiuto. Perché guidare una Ferrari – ha concluso Gabriele maggio – è davvero un sogno per tanti giovani, in tutto il mondo”.