MotoGP, pronto il progetto per un gran premio in Galles

(foto autocar.co.uk)

La MotoGP entro qualche anno potrebbe avere un gran premio in Galles. Il Motomondiale fa già tappa in Inghilterra, a Silverstone, ma potrebbe approdare in un altro Paese della Gran Bretagna.

Stando a quanto riportato da Autocar.co.ok è già pronto un progetto da 425 milioni di sterline per realizzare un circuito nel sud del Galles. L’idea è quella di costruire all’interno di una grande area da 336 ettari a nord di Ebbw Vale sia la pista che aree dedicata al tempo libero e all’intrattenimento, oltre che ai classici spazi commerciali.

MotoGP: gran premio in Galles?

L’anno scorso gli investitori privati coinvolti nel progetto avevano ricevuto un ‘no’ dal Governo. Ma nel frattempo la situazione è cambiata e oggi arrivato l’annuncio che il piano pensato da tempo verrà attuato, anche grazie alla partnership con Extreme Sports Company.

Ci sarà spazio per competizioni su auto, moto e anche per sport estremi e acquatici, oltre al pattinaggio e ad altro ancora. Sarà prevista pure musica dal vivo. E’ stato stimato che ogni anno ci saranno circa 750.000 visitatori e ciò darà un’iniezione di ricavi all’economia del Galles, creando pure 10.000 posti di lavoro. Il turismo in terra gallese dovrebbe aumentare grazie a questo super impianto, che sarà attivo 365 giorni l’anno per attirare persone a visitare e spendere.

Il Gran Premio di Gran Bretagna in Galles potrebbe divenire realtà nel 2019. Per adesso il Motomondiale lo disputerà in Inghilterra, sul circuito di Silverstone. Ma intanto era importante che gli investitori che vogliono una corsa a Ebbw Vale siano riusciti ad andare avanti con i loro progetti, trovando nuovi finanziatori e partner. Il piccolo stato britannico può avere un rilancio importante sul piano economico. Adesso vedremo se i lavoro per la realizzazione del tutto rispetteranno i tempi oppure se ci saranno dei problemi.  La MotoGP e tutti i piloti attendono di cimentarsi su un nuovo tracciato.