MotoGP, Maverick Vinales: “Non vedo l’ora di iniziare la stagione”

Maverick Vinales
Maverick Vinales (©Getty Images)

Maverick Vinales è uno dei piloti attesi in vista del campionato MotoGP 2017. Dopo due buone stagioni in Suzuki, nel suo futuro c’è la Yamaha da compagno di Valentino Rossi.

Nei primi test a Valencia ha subito stupito tutti mettendosi in testa entrambe le giornate. Però si sa che contano soprattutto le gare, è li che bisogna dimostrare il proprio valore. Lo spagnolo ha talento e moto per poter puntare in alto. Da lui ci si aspetta un salto di qualità, ora che è passato in un top team. Vedremo se sarà all’altezza dei rider più quotati della classe regina del Motomondiale.

Maverick Vinales impaziente di guidare la Yamaha

Maverick Vinales tramite il profilo ufficiale Twitter del team Yamaha MotoGP ha rilasciato le prime parole ufficiali da pilota della casa di Iwata. Lo spagnolo si è così espresso nell’augurare un buon 2017: “Auguro a tutti voi un felice e gioioso anno nuovo! Sono sicuro che tutti noi condividiamo l’attesa per l’inizio della nuova stagione. Sono molto impaziente di dare il via al 2017 con un nuovo team e una nuova moto e non vedo l’ora di vedervi tutti di nuovo in pista!“.

Il nuovo compagno di Valentino Rossi è impaziente di cominciare il campionato MotoGP 2017. Prima, però, ci saranno i test pre-stagionali. Il 30 gennaio si va in Malesia sul circuito di Sepang, il 15 febbraio si vola a Phillip Island in Australia. L’8 marzo l’appuntamento è a Jerez de la Frontera (Spagna), mentre il 10 si proverà a Losail. Proprio in Qatar poi scatterà il Mondiale il 17 marzo.

Vinales viene dato per candidato al titolo da molti, anche se è possibile che inizialmente debba affrontare un periodo di ambientamento. Ma non è neppure escluso che lo spagnolo sappia fin da subito dimostrarsi competitivo, visto che già a Valencia è stato veloce.


Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)