Capodanno in piscina per Casey Stoner, l’idea Ducati è lontana

Casey Stoner e la sua inseparabile famiglia passeranno il Capodanno nella loro nuova villa di lusso. Nelle scorse settimane si è parlato di un possibile impiego di lavoro nel box Ducati, come personal coach di Jorge Lorenzo. Ma l’idea sembra ormai archiviata, almeno a giudicare dalle foto sui social.

L’ex campione australiano si gode la nuova proprietà nel Queensland, con tanto di piscina, sauna, sala giochi e persino un eliporto. Da qui forse partirà per raggiungere i circuiti del Motomondiale più vicini. Ma immaginare il fatidico sì a Jorge Lorenzo diventa sempre più difficile. Gli ultimi giorni dell’anno trascorrono spensieratamente in compagnia di amici e familiari, tra tuffi in piscina e rilassanti giocate a golf.

In queste ore in Italia è calato il gelo… Perchè mai dovrebbe optare per un altro stile di vita? Tra Casey Stoner e Jorge Lorenzo difficilmente potrà nascere una forte collaborazione. Non solo per motivi logistici, ma anche per questioni caratteriali. “Casey ha un carattere molto forte e particolare – ha dichiarato il maiorchino tempo fa -. Condividiamo la maggior parte delle idee, ma non tutte. Alcune idee però si possono cambiare, ho una mente aperta, mi piace ascoltare e trarre le mie conclusioni… Sarebbe ottimo avere Stoner al mio fianco a darmi consigli, ma non ho bisogno di convincerlo”. Parole piene di orgoglio che non porteranno la trattativa a buon fine…