Valtteri Bottas: “Continuo a spingere per il mio sogno”

Valtteri Bottas
Valtteri Bottas (© Getty Images)

Valtteri Bottas potrebbe annunciare l’arrivo in Mercedes già nella prossima settimana. Il finlandese classe 1989 sembra destinato a sostituire Nico Rosberg nella stagione 2017. In un video pubblicato sul suo canale YouTube ribadisce il desiderio di vincere il Mondiale di Formula 1.

Bottas tre mesi fa ha lanciato un videoserial in sette puntate. All’indomani delle feste natalizie è stato pubblicato l’ultimo episodio. Non è stato modificato nonostante sia in corso una difficile trattativa tra Williams e Mercedes. “Vincere il campionato di Formula 1 è una bella soddisfazione, ma ci vuole più di un solo ingrediente. Non si basa solo su di te come individuo, ma hai il pilota, la squadra, la vettura e anche altre variabili”, ha dichiarato il finlandese.

Seduto in una sorta di studio di registrazione Valtteri sembra fare un riferimento indiretto al suo futuro compagno di squadra Lewis Hamilton. “Per esempio puoi essere il pilota migliore e avere la macchina più veloce, ma se in quella stagione hai problemi tecnici e il motore salta dieci volte non potrai vincere”. Difficile non pensare a quanto successo a Lewis Hamilton in Malesia, quando ha ceduto l’albero motore a pochi giri dal traguardo. Un episodio che ha segnato indelebilmente la stagione 2016 di Formula 1.

“L’unica cosa di cui deve preoccuparsi un pilota è la propria prestazione – ha aggiunto Valtteri Bottas -. E fare di tutto per il proprio team. Questo è uno sport di squadra e non puoi fare nulla da solo. Molte persone sottovalutano quanto sia difficile fisicamente e mentalmente guidare una macchina. E’ difficile, ma non voglio smettere. Continuo a spingere per il mio sogno, quello di vincere il mondiale di Formula 1. E farò tutto il possibile per realizzarlo, è il mio obiettivo nella vita”.