Auguri di Natale, Red Bull punge Ferrari e Mercedes

La scuderia Red Bull sembra aggiudicarsi il premio per gli auguri di Natale più originali e divertenti. Il team di Milton Keynes riserva una cartolina natalizia ai propri fan sui social, lanciando una provocazione alle dirette avversarie Mercedes e Ferrari.

Una settimana fa Max Verstappen, in veste di elfo, e Daniel Ricciardo, con abiti da Babbo Natale, si sono sfidati in una bizzarra gara di velocità con lancio di finte palle di neve. I due alfieri del team alato hanno avuto a disposizione 1’92 secondi, il tempo impiegato dai meccanici per effettuare un pit stop. Ma la scuderia angloaustriaca ha riservato una sorpresa anche ai diretti avversari.

Lo sfottò rivolto a Toto Wolff e Sebastian Vettel

L’immagine mostra due monoposto in pista su un paesaggio innevato, l’una davanti alla Mercedes l’altra dinanzi alla Ferrari. Sul posteriore di una vettura c’è scritto: “Com’è la mia guida? Chiama Jos al +31 33333”. Jos è il padre di Max Verstappen che, secondo indiscrezioni, sarebbe stato contattato da Toto Wolff per lamentarsi dello stile di guida del giovane olandese. Sul paraurti dell’altra Red Bull, invece, c’è scritto: “Com’è la mia guida? Chiama Charlie Whiting”, riferendosi al Gran Premio del Messico, quando Sebastian Vettel ha imprecato via radio contro la Red Bull e il direttore di gara.

Si preannunciano scintille tra i big-team della Formula 1 in vista della prossima stagione, anche se mancano ancora tre mesi alla partenza. E la scuderia Red Bull ha già trovato il modo per rendere più avvincente la disputa e lanciare il guanto di sfida. Le nuove gomme 2017 potrebbero ribaltare gli equilibri in pista e riservare delle sorprese.