MotoGP, auguri Yamaha con la moto di Lorenzo (VIDEO)

Jorge Lorenzo
Jorge Lorenzo (©Getty Images)

Jorge Lorenzo nei prossimi due anni correrà con Ducati, ma fino al 31 dicembre rimane sotto contratto con Yamaha. Una situazione che ha impedito in queste settimane al maiorchino di svolgere ulteriori test con il suo futuro team. Oltre a quello di Valencia nei giorni successivi alla conclusione del Mondiale 2016.

Per il tre volte campione del mondo MotoGP il passaggio a Borgo Panigale rappresenta la più grande sfida della vita. Vincere con una casa con cui ha trionfato solo Casey Stoner sarebbe un’impresa. Il suo ciclo in Yamaha si era concluso ed è stato giusto provare qualcosa di nuovo e avvincente. Inoltre va detto che la Ducati ha fatto grandi progressi e nel 2016 si è visto. Quindi il team può offrigli fin da subito la possibilità di essere molto competitivo. Visto il feeling suo e della Desmosedici con il circuito di Losai, dove si aprirà il campionato MotoGP 2017, non è esclusa una vittoria subito all’esordio. Un possibile inizio col botto.

La casa di Iwata ha sostituito lo spagnolo con un suo connazionale, quel Maverick Vinales di cui si parla un gran bene da tempo e che nel 2016 ha pure portato al Suzuki a trionfare a Silverstone. E’ lui l’erede di Lorenzo e nuovo temibile compagno di Valentino Rossi, il quale non ha nascosto che avrebbe preferito Dani Pedrosa. Però Lin Jarvis e i vertici della scuderia hanno preferito puntare su un giovane promettente e molto motivato.

E intanto dalla Yamaha non si scordano affatto di Lorenzo e dei suoi nuovi anni con la squadra. Non a caso nel video con cui il team augura buone feste e buon 2017 compare sia la moto di Rossi che la sua. Un filmato carino in cui si vede un lavoro originale realizzato con dei cartoncini colorati e uniti in modo tale da rappresentare le due M1 e non solo.

Season’s Greetings from Movistar Yamaha MotoGP!

Un video pubblicato da YamahaMotoGP (@yamahamotogp) in data: