Sky Racing Team VR46, le nuove livree 2017

photo Facebook

Lo Sky Racing Team VR46 ha presentato le nuove livree delle KTM RC 250 GP Moto3 e KALEX Moto2. Sul palco della finale di X Factor la scuderia di Valentino Rossi ha dato in anteprima un assaggio della stagione 2017.

Durante lo show al Formum di Assago hanno preso la parola i piloti del team VR46 in Moto3, Nicolò Bulega e Andrea Migno, e quelli della Moto2, Francesco Bagnaia e Stefano Manzi (portacolori dello Sky Racing Team VR46 nella classe Moto2) hanno tolto i veli alle rispettive moto, ripagando l’attesa e la curiosità del numerosissimo pubblico presente al forum di Assago.

Il team VR46 cambia look

In occasione del doppio impegno in Moto2 e Moto3 cambia il logo del Team, un cerchio con all’interno il nome del team, che ricorda ruote e dischi delle moto. Sulle carenature ben in vista il nuovo logo dello Sky Racing Team VR46 e la nuova partnership con Oakley. Tra i partner ufficiali dello Sky Racing Team VR46 dal 2017 ci sarà anche Monster Energy, che si aggiunge a Dainese e AGV.

“Per la stagione 2017, la prima che vedrà la compagine nata dalla comunione di intenti tra Sky e la VR46 di Valentino Rossi impegnata simultaneamente nelle classi Moto2 e Moto3, la veste grafica è stata profondamente rinnovata, trovando ispirazione dalle distintive livree di successo che hanno caratterizzato il Motomondiale nei primi anni ’90 – riporta il comunicato ufficiale del team -. Sulle carenature, ben in vista il nuovo logo dello Sky Racing Team VR46, con il nome della squadra racchiuso da un cerchio che ricorda ruote e dischi delle moto“.

La scuderia di valentino annuncia entusiasta la partnership con Oakley, che sosterrà entrambi i team di Moto2 e Moto3: “La finale di X Factor è stata anche l’occasione per svelare la partnership d’eccellenza con Oakley, insieme alla scuderia di Sky uniti dalla medesima filosofia progettuale: portare sul podio i campioni italiani di domani. In qualità di main-partner, Oakley supporterà il progetto sia in Moto3 che Moto2, contribuendo al successo di una squadra dal 2014 sempre più protagonista nel Motomondiale”.