Michael Schumacher, aperto il profilo ufficiale Twitter

Michael Schumacher (@Getty Images)
Michael Schumacher sbarca su Twitter, dopo aver dato vita agli account ufficiali su Facebook e Instagram. Il primo tweet vede il campione tedesco al volante della monoposto Ferrari 2005, durante i test invernali sul circuito di Jerez. Era il 15 dicembre del 2005 e, undici anni dopo, ecco nascere il suo nuovo account.

Dopo anni di profili non ufficiali adesso la leggenda della Formula 1 è presente sui maggiori social network, per ricordare le gesta del sette volte campione del mondo. Il 13 novembre scorso, per celebrare i 22 anni dalla vittoria del primo titolo iridato, la famiglia Schumacher ha dato vita ad una pagina ufficiale su Facebook e Instagram. La promessa di approdare su Twitter è stata mantenuta e da oggi i suoi fan potranno accompagnare a distanza la lunga sfida di Michael tra la vita e la morte.

Era il 29 dicembre 2013 quando un incidente sugli sci gli ha cambiato la vita. Dal settembre 2014 è costretto a proseguire la riabilitazione nella sua villa di Gland, assistito da medici e familiari, con le condizioni di salute che restano stazionarie. Secondo il manager Sabine Kehm la sua presenza sui social network costituirà una piattaforma di scambio informazioni tra i suoi tanti fan. In poche ore il suo profilo Twitter ha superato i 1.300 followers.