AM-RB 001, esauriti i 150 esemplari in vendita

AM-RB 001
AM-RB 001 (image by Twitter)

C’erano pochi dubbi che un’auto nata dalla collaborazione tra Aston Martin e Red Bull avesse successo e così è stato. Le due case hanno dato vita ad una supercar, la AM-RB 001, della quale sono stati venduti tutti i 150 esemplari messi sul mercato finora. Il fatto che rende tutto questo sorprendente è che le vetture saranno consegnate ai proprietari solamente a partire dal 2019. Si tratta ovviamente di pezzi destinati solo a collezionisti visto anche il prezzo che si aggira intorno ai 2,7 milioni di euro e che la rende accessibile solamente ad una lista di pochi eletti.

AM-RB 001, 25 modelli destinati alla pista

L’auto ha preso diverse caratteristiche da quelli che sono gli assetti della macchina di Formula 1 utilizzata nella stagione appena conclusa da Ricciardo e Verstappen. 150 modelli che saranno utilizzabili per le strade di città e che saranno visibili a tra poco meno di tre anni. A queste però sono state aggiunte altri 25 modelli che saranno destinati però solamente alle corse su pista. Un’auto dalla potenza devastante che potrà vantare un cavallo di potenza per ogni kg di peso, si pensa infatti che il motore della vettura sia capace di sprigionare una potenza pari a 900 cavalli. Una caratteristica che renderà la supercar agile e scattante, capace di raggiungere altissime velocità di punta grazie anche ai materiali molto leggeri ed all’assetto che varierà grazie a dei sensori che rileveranno quando l’auto si troverà in strada o in pista.

Al momento non abbiamo ancora a disposizione i dati riguardanti le prestazioni su pista considerato il fatto che i primi collaudi verranno messi a punto nel 2017. Il grande successo riscosso nella prima ondata delle vendite potrebbe spingere le due case a collaborare per dare vita a nuovi esemplari da mettere sul mercato anche se si tratterà sempre di prodotti destinati solamente a poche persone considerati gli alti costi di acquisto e di gestione del veicolo.