F1 Mercedes, Hamilton pranza a casa Wolff

Lewis Hamilton e Toto Wolff
Lewis Hamilton e Toto Wolff (©Getty Images)

Sono ore frenetiche dietro le quinte Mercedes, per scegliere il nome del sostituto di Nico Rosberg. Toto Wolff ha ospitato a casa Lewis Hamilton. E’ stata forse l’occasione per preannunciare il nome del suo nuovo compagno di squadra.

Sui social è circolato un video che attesta l’incontro fra il manager e il pilota. Dopo la gara di Abu Dhabi c’era molta tensione, con i vertici Mercedes pronti a punire il campione inglese per non aver rispettato gli ordini via radio. Lewis ha rallentato il ritmo di gara come ultima mossa per tentare di vincere il Mondiale, una mossa ritenuta troppo anarchica da Wolff e Lauda. Ma l’addio di Rosberg ha cancellato ogni tensione e la Casa di Stoccarda ha ammesso il proprio errore.

Vertice familiare tra Lewis e Toto

C’è altro a cui pensare e Hamilton è divenuto improvvisamente il fulcro dell’ingranaggio Mercedes. Guardarsi alle spalle è scomodo e nocivo, meglio mangiarci su e guardare avanti. “Ciao a tutti. Siamo nella cucina di Toto. Abbiamo appena avuto un incontro folgorante. Volevo solo inviarvi un messaggio e farvi sapere che abbiamo la partnership più forte per il prossimo anno. E non vediamo l’ora di lottare di nuovo per il campionato. Spero che stiate tutti bene”.

Poi è Toto Wolff a prendere la parola: “Abbiamo trascorso qualche ora insieme e abbiamo avuto un incontro davvero fantastico. Torneremo nel 2017 forti più di prima”. Un messaggio “subliminale” che preannuncia il nome del secondo pilota Mercedes per il 2017? In vetta alla classifica dei “papabili” resta ancora Pascal Wehrlein, seguito da Carlos Sainz e Valtteri Bottas. Ma la Williams ha respinto la proposta della Mercedes per cedere il pupillo finlandese. E dopo l’impossibilità di puntare a Fernando Alonso le soluzioni sembrano rimaste solo due.

L.C.