Dentro il ‘Flying White House’: l’Air Force One di Trump

Air Force One
Air Force One (©Getty Images)

Molte persone sono sicuramente curiose di conosce i dettagli del ‘Flying White House’, l’Air Force One del presidente degli Stati Uniti d’America.

Come sappiamo, di recente Donald Trump ha sconfitto Hillary Clinton alle elezioni presidenziali ed è succeduto a Barack Obama. E il neo-eletto di recente tramite Twitter ha lanciato un messaggio di protesta proprio sul tema dell’aereo che dovrà trasportare i presidenti americani in futuro: “Boeing sta costruendo un nuovo 747 Air Force One per i futuri presidenti, ma i costi sono fuori controllo, oltre 4 miliardi di dollari. Cancellare l’ordine!”.

Trump intende bloccare questo ordine e intanto usufruirà del medesimo velivolo su cui viaggiava il suo precedessore Obama. Il tabloid britannico Daily Mail ha riportato alcuni segreti su questo mezzo tanto chiacchierato. Tanta tecnologia e tanto lusso a bordo.

L’Air Force One presidenziale può trasportare più di 100 persone: 26 dell’equipaggio più 76 passeggeri. Prevede due piloti, un ingegnere di volo, un navigatore e una cabina per l’equipaggio. C’è una varietà di stanze al suo interno. Ci sono una sala conferenza, una sala pranzo, una cucina e pure una communications suite. Nel retro dell’aereo è previsto uno spazio per la stampa e dei posti da business class. Ogni sedile è dotato di un proprio televisore a schermo piatto su cui i giornalisti possono scegliere tra 20 film su richiesta e oppure musica, che si può ascoltare attraverso le cuffie Bose collegate al sedile.

La suite presidenziale nella parte anteriore dell’aereo contiene due divani singoli, che si trasformano in letti. Presenta tende che scendono negli oblò con la semplice pressione di un pulsante. Inoltre è stata  equipaggiata con console Wii e televisione. Non possono mancare equipaggiamenti per la difesa, sensori e radar per monitorare eventuali attacchi. L’Air Force One di solito vola in convoglio con diversi aerei, anche da combattimento. Donald Trump avrebbe voluto usare il proprio aereo personale, ma dovrà volare su quello previsto appositamente per il presidente degli Stati Uniti, visto che è dotato di tutte le strumentazioni necessarie per la sua sicurezza.

(foto Daily Mail)
(foto Daily Mail)