Mercedes cerca un pilota, ecco l’annuncio di lavoro

annuncioMercedes AMG F1 prosegue la ricerca del pilota che sostituirà Nico Rosberg nella stagione 20167 di F1. La scuderia iridata vuole stupire il mondo e pubblica un annuncio di offerta di lavoro su Autosport, dove spiega requisiti e benefici del candidato.

Oltre l’apparente ironia il team di Brackley non può nascondere una certa rabbia e preoccupazione, dopo l’uscita di scena inaspettata del campione del mondo. Nessun preavviso, neppure il tempo per studiare una contromossa e l’unica via di uscita sembra portare al giovane Pascal Wehrlein. Il vero colpo a sorpresa potrebbe essere Valtteri Bottas, ma non sarà facile accontentare la Williams.

L’identikit del pilota Mercedes

Mercedes fa autoironia e cerca un candidato che abbia determinati requisiti. “Come parte del team sarai responsabile di una vettura di Formula 1 agli eventi su pista, compresi dimostrazioni, test e Gran Premi. Dovrai essere motivato con un forte desiderio di vincere e predisposto per il lavoro di squadra. Tu dovrai avere una comprovata esperienza sui circuiti incluso sterzare, frenare e in particolare accelerare. Avere una super licenza Fia potrebbe essere un vantaggio…”.

L’annuncio della scuderia prosegue: “Il candidato ideale deve avere buone qualità nel comunicare feedback sull’assetto della macchina, identificare con precisione punti di forza e di debolezza dei nostri concorrenti, mostrare pazienza di fronte alla pressione mediatica”. Poi arriva la parte più interessante: “Noi chiediamo il meglio ai nostri dipendenti. Per questo motivo offriamo un pacchetto interessante che include un bonus generoso, assicurazione sulla vita, copertura sanitaria privata. Il programma di leasing della Mercedes, palestra sul posto, e convenzioni con ristoranti”.

Un’offerta vantaggiosa cui tutti gli interessati potranno rispondere, inviando il proprio curriculum vitae. Peccato che la scelta sia già focalizzata su pochi piloti, verso i quali sembra rivolto l’annuncio. Finora i big del Circus hanno pubblicamente annunciato di volere rispettare i contratti in auge. In questo periodo dell’anno i giochi per l’anno successivo sono ormai stabiliti. Scegliere Pascal Wehrlein potrebbe garantire di puntare su un fuoriclasse nel 2018, giusto il tempo di sciogliere i contratti…