Monza Rally Show: Valentino Rossi prenota la vittoria

photo Facebook
photo Facebook

Valentino Rossi chiude al comando anche la seconda tappa del Monza Rally Show 2016. A contendergli la vittoria finale saranno Marco Bonanomi e Dani Sordo. Domenica mattina le ultime tre prove e grande spettacolo di chiusura con il Masters’ Show al pomeriggio.

Nella giornata di sabato si sono tenute cinque Prove Speciali, dopo le due del venerdì e prima delle tre di domenica. I contendenti hanno coperto una distanza totale di di oltre 106 Km, comprese le due impegnative “Grand Prix” , di 33,2 km la prima e 45 km l’altra, divorate dai più veloci a quasi 130 orari di media giostrando le macchine tra una quindicina di settori di rallentamento dislocati sul giro completo delle tre piste monzesi.

A contendersi la vittoria del Monza Rally Show 2016 saranno Valentino Rossi con il navigatore Cassina sulla Ford Fiesta, Marco Bonanomi con Pirollo e la Citroen DS3 e Dani Sordo con Marti sulla Hyundai i20. Il quarto in classifica Alessandro Bosca (Ford Fiesta) si è trovato infatti questa sera con oltre 48 secondi di distacco, mentre tra Valentino Rossi e Dani Sordo ci sono solo 15,2 secondi. Out anche Tony Cairoli (Citroen DS3) che, a causa di un problema alla macchina, ha chiuso la giornata al 28° posto a quasi 5 minuti dal capoclassifica.

Questo lo score delle vittorie: due per Sordo, la prima e l’ultima, poi due di fila per Bonanomi e una per Rossi. Ma per il gioco dei piazzamenti, sempre affare quasi privato tra loro, la classifica è sempre restata in mano a Valentino. Domattina alle 8.05 riprenderanno le ostilità con la speciale numero 8 “Maxi Grand Prix 2”; alle 11.02 le vetture saranno pronte per la PS 9 “Marshals” la cui titolazione è un tributo ai commissari di pista dell’Automobile Club Milano, che da anni con passione vigilano sulle competizioni dell’Autodromo Nazionale Monza. L’ultima PS “Monster Energy Stage”, farà percorrere ai concorrenti il rettifilo del circuito a partire dalle 11.37.