Cullinan, il primo SUV Rolls Royce verso il Polo Nord

Rolls Royce Cullinan
Rolls Royce Cullinan

Sono partiti i test su strada del Progetto Cullinan, il primo Suv della casa automobilistica Rolls-Royce. Per le strade britanniche si aggira un muletto che presto affronterà i territori più impervi per superare ogni prova prima dell’arrivo sul mercato.

Rolls Royce Cullinan ha costruito un muletto per studiare il nuovo sistema di sospensioni a trazione integrale, il nuovo telaio in alluminio, che sarà applicato a tutte le Rolls-Royce dal 2018 in poi. “È un momento incredibilmente emozionante per lo sviluppo del Progetto Cullinan, sia per Rolls-Royce che per i promotori del lusso che ci seguono in tutto il mondo “, ha detto Torsten Müller-Ötvös, CEO di Rolls-Royce Motor Cars. “Mettere assieme il nuovo sistema di trazione integrale e la nuova ‘architettura del lusso’ per la prima volta ci mette sulla strada per la creazione di una autentica Rolls-Royce che, come quelle che l’hanno preceduta, resetterà gli standard su cui vengono giudicati tutti gli altri beni di lusso ”

Il debutto è previsto per il 2018, ma Rolls-Royce è ancora al lavoro per lo sviluppo di questo SUV e ha intenzione di creare una vettura veloce su strada ma anche ideale per l’offroad. Prima di Natale i prototipi della Rolls-Royce Cullinan arriveranno al Circolo Polare Artico dove effettueranno i test ai rigidi climi del Nord Europa. Il prossimo anno sarà in azione nel deserto per testare il SUV anche alle altissime temperature estive del Medio Oriente. Il risultato sarà a dir poco strabiliante. Non si conoscono ancora i prezzi ma dovrebbe aggirarsi oltre la soglia dei 350mila euro. E come tutti i modelli Rolls-Royce, gli acquirenti saranno in grado di personalizzare completamente la propria auto e raggiungere cifre da capogiro.