Audi A3: la compatta premium tra storia e futuro

Audi A3 E-Tron
Audi A3 E-Tron (©Getty Images)

Il Gruppo Volkswagen festeggia il 20° compleanno della Audi A3, fabbricata in oltre 4 milioni di esemplari dal 1996 ad oggi. La compatta premium è attualmente disponibile in quattro varianti di carrozzeria, quattro modalità di trazione e tre allestimenti.

Un po’ di storia

Audi A3 è la capostipite del segmento delle compatte premium, quando nel 1996 fu presentata al Salone dell’Automobile di Francoforte. Una storia ricca di successi e primati. Nel 1998 venne introdotta, per la prima volta nel segmento delle vetture compatte, la trazione integrale permanente quattro. Dal 1999 la gamma si arricchì della variante a cinque porte e introdusse il motore a quattro cilindri in linea da 1,8 litri e 210 CV. La prima generazione sportiva RS che rappresentò una pietra miliare della casa dei quattro anelli.

Nel 2008 fa il suo debutto la A3 Cabriolet, con la classica capote in tessuto. La versione tre volumi venne presentata nel 2012 al Salone dell’Automobile di Ginevra. Nel 2016 l’intera gamma con tutti i suoi modelli è stata aggiornata con nuove tecnologie.
Audi RS 3 Sportback è il modello sportivo di punta della gamma. Allo scorso Salone di Parigi ha debuttato la RS 3 Sedan, prima Audi compatta a tre volumi con logo RS. RS 3 Sedan vanta un motore TFSI 2.5 da 400 CV, il più potente cinque cilindri disponibile di serie sul mercato. Il cambio automatico a doppia frizione è disponibile per quasi tutti i modelli.

Motori

Oltre a otto motori convenzionali diesel o benzina, Audi A3 ha a disposizione due sistemi di trazione alternativi: gas metano ed ibrido plug-in. Audi A3 e-tron è il primo ibrido plug-in del Marchio. Combina un motore 1.4 TFSI, in grado di erogare una potenza di 150 CV a fronte di 250 Nm di coppia, con un motore elettrico da 75 kW (102 CV) che eroga 330 Nm di coppia. Con A3 Sportback g-tron Audi offre un’ulteriore alternativa di trazione: oltre al metano fossile, la cinque porte compatta può utilizzare come carburante anche l’Audi e-gas ad impatto zero. I costi di carburante per il Cliente si attestano su circa quattro euro ogni 100 km.

Tecnologia

Audi A3 non può che vantare il meglio della tecnologia nei sistemi di assistenza alla guida. L’attuale generazione offre sistemi come l’Audi active lane assist o l’Audi pre sense front con protezione dei pedoni predittiva. L’assistente al traffico (traffic jam assist), fornibile a richiesta, che consente di mantenere l’auto a una distanza predefinita dal veicolo che precede. L’abbinamento del sistema traffic jam assist all’S tronic consente il riavvio automatico dopo l’arresto nei frequenti stop and go in caso di traffico intenso. In condizioni di traffico rallentato e fino a 65 km/h, l’assistente al traffico è persino in grado di sterzare autonomamente per brevi periodi su strade con adeguata segnaletica orizzontale. Un passo importante nel futuro e nella direzione della guida autonoma.