Addio di Rosberg, Toto Wolff: “Situazione inaspettata”

Toto Wolff
Toto Wolff (© Getty Images)

Il mondo della Formula 1 resta attonito davanti alla decisione di Nico Rosberg di lasciare le corse. A meno di una settimana dalla vittoria del titolo mondiale, il tedesco ha lasciato di stucco tifosi e scuderia. Toto Wolff ringrazia il campione per il suo lavoro e adesso si apre l’incognita sul suo successore.

Nessuno avrebbe mai immaginato una scelta così coraggiosa, neppure i vertici della Mercedes, che sembravano quasi sul punto di volersi sbarazzare di Lewis Hamilton per riequilibrare l’atmosfera ai box. “Questa è una decisione coraggiosa di Nico e una testimonianza della forza del suo carattere. Ha scelto di fermarsi al culmine della sua carriera. Come campione del mondo, come uno che ha realizzato il suo sogno d’infanzia. La chiarezza con cui ha parlato, mi ha indotto ad accettare la sua decisione subito dopo avermi informato”.

Un posto libero in Mercedes…

Nico Rosberg era legato alla scuderia tedesca fino alla fine del 2018, adesso toccherà scegliere il suo successore. Due i nomi in pole: Fernando Alonso o il giovane Pascal Wehrlein. “Per la squadra è una situazione un po’ inaspettata. Siamo di fronte alla sfida che comporteranno i nuovi regolamenti tecnici e abbiamo una Mercedes libera prima della stagione. Noi ora prenderemo il tempo necessario ed esaminare tutte le opzioni, prima di prendere la strada giusta per il futuro”.

A Nico vanno i ringraziamenti della scuderia Mercedes: “Ha vinto sotto pressione, con il suo spirito combattivo e la sua perseveranza ha guadagnato il massimo rispetto nella scena sportiva. Dal 2010, ha portato energia positiva, molto competitivo nella nostra squadra e siamo cresciuti insieme – ha aggiunto Wolff -. Noi tutti diciamo “grazie” per questo incredibile contributo al nostro successo, al fianco di due dei più grandi piloti di tutti i tempi, vale a dire Michael e Lewis”.