GP3: il baby ferrarista Charles Leclerc campione 2016

Charles Leclerc
Charles Leclerc (photo Facebook)

Il 19enne monegasco Charles Leclerc ha vinto il titolo della GP3 2016. Il giovane allievo e pupillo della Ferrari Academy ha trionfato con una manche di anticipo grazie all’uscita di pista del suo diretto avversario Alexander Albon, partito dalla pole ad Abu Dhabi.

I due principali contendenti al titolo della GP3 2016 sono usciti fuori di pista e i 25 punti di vantaggio di Charles Leclerc sull’inseguitore bastano a regalargli il titolo iridato al volante della ART. La gara è stata poi vinta dall’olandese Nyck de Vries davanti a Jake Dennis e Jack Aitken, mentre l’italiano Antonio Fuoco è stato vittima di una foratura e ha chiuso fuori dalla zona punti.

Una volta ko Albon, Lecler ha tentato di conquistare il podio per festeggiare la sua grande vittoria, ma al quattordicesimo giro, nel tentativo di superare Santino Ferrucci, ha toccato con l’anteriore sinistra l’ala del pilota americano ed è stato a sua volta costretto al ritiro.

“E’ un sollievo per me e per la squadra. Abbiamo lavorato così duramente per questo risultato – ha dichiarato Charles Leclerc -. Hanno fatto un lavoro incredibile per tutta la stagione per offrire a me e ai miei compagni di squadra la macchina migliore. E’ stato un grande anno. Mi hanno fatto crescere molto come pilota. Questo mi ha aiutato a vincere il titolo”.

Nel 2017 gareggerà il giovane monegasco gareggerà in GP2: “Dovrebbe essere annunciato a breve. Quello che voglio è quello di vincere la serie. Quanto a quello che mi aspetto, beh … Forse risponderò a questa domanda dopo i tre giorni di test la prossima settimana”.