F1 Ferrari, Vettel: “Buone sensazioni”. Raikkonen: “E’ solo venerdì”

Sebastian Vettel
Sebastian Vettel (©Getty Images)

Sebastian Vettel ha chiuso abbastanza soddisfatto questo venerdì di prime prove libere del Gran Premio degli Emirati Arabi di F1. Il pilota Ferrari è stato veloce soprattutto nella seconda sessione, chiusa al terzo posto dietro le Mercedes.

Il tedesco ha avuto un problema al cambio e ha dovuto rinunciare a parte del turno, ma non dovrebbe essere nulla di grave. Nelle prossime ore si capirà meglio se per l’ennesima volta la scuderia di Maranello dovrà sostituirlo, andando così a perdere posizioni nella griglia di partenza. Ma filtra ottimismo. Kimi Raikkonen nelle Prove Libere 2 ha chiuso sesto, ma pure lui ha sensazioni positive

F1 Emirati Arabi: parlano Vettel e Raikkonen

Sebastian Vettel è stato interpellato dai giornalisti presenti nel paddock al termine della giornata di oggi. Il quattro volte campione del mondo si è dimostrato abbastanza contento: “E’ stato un venerdì migliore rispetto al solito – riporta Sportmediaset -, stamattina non è stato facile con la pista calda, ma stasera molto meglio. Ho faticato un po’ nel long run soprattutto con il posteriore, ma la macchina ha dato buone sensazioni”. Il pilota Ferrari in merito al guasto al cambio non è particolarmente allarmato: “Non è l’ideale che questo avvenga, ma non sono preoccupato e non penso condizioni il nostro weekend”.

Dopo il tedesco, ha parlato pure Kimi Raikkonen, che come al solito non si è sbilanciato particolarmente: “E’ andata bene, ma è comunque un venerdì normale. Abbiamo provato delle cose e dobbiamo lavorare, come sempre. Speriamo di ottenere un buon piazzamento nell’ultima gara dell’anno, ma siamo solo a venerdì e dobbiamo solo continuare a lavorare”.

Dice bene il finlandese, è solo venerdì. Sarà importante conquistare una buon posizione in griglia di partenza domani, magari mettendo dietro le Red Bull, così da poter puntare più facilmente al podio in ottica gara.