MotoGP Test Jerez, Day1: Barbera sorprende, Iannone 8°

Hector Barbera
Hector Barbera (©Getty Images)

E’ Hector Barbera a mettersi davanti a tutti nel primo giorno di test privati a Jerez de la Frontera. In pista non solo la MotoGP, ma pure la Superbike.

Però, non tutte le squadre della classe regina del Motomondiale erano presenti. Infatti Yamaha, Honda (team Repsol e LCR), Ducati (Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo) per esempio non hanno partecipato al test. Sono stati altri i piloti e i team impegnati sul tracciato spagnolo.

Come accennavamo in precedenza, è stato Barbera il leader di giornata. Il rider del team Avintia Ducati ha stampato il miglior tempo in 1:39:614. Dietro di lui la Kawasaki SBK del campione del mondo Jonathan Rea, che è stato straordinario oggi. Ha preceduto Loris Baz, compagno di Barbera, e le altre Ducati di Alvaro Bautista e Scott Redding.

Al sesto posto si è piazzato Aleix Espargaro con l’Aprilia, seguito da Michele Pirro. Solo 8° Andrea Iannone sulla Suzuki, ha oltre mezzo secondo dal miglior crono. C’è da lavorare per l’abruzzese, che comunque deve prendere feeling con una moto che per lui è nuova e da scoprire. Completano la top 10 Jack Miller (Honda) e Chaz Davies (Aruba Ducati SBK).

In pista c’era anche Marco Melandri con la Panigale, con cui nel 2017 tornerà a gareggiare nel campionato delle derivate di serie. Ma il suo tempo è lontano da quello di Rea e Davies. Solo sedicesima posizione per lui, comunque meglio delle KTM MotoGP e di Sam Lowes su Aprilia, sempre da MotoGP.

MotoGP Test Jerez, Day1: tempi e classifica

1. Héctor Barbera, Ducati, 1:39,614
2. Jonathan Rea*, Kawasaki, 1:39,739
3. Loris Baz, Ducati, 1:39,806
4. Alvaró Bautista, Ducati, 1:39,862
5. Scott Redding, Ducati, 1:40,085
6. Aleix Espargaró, Aprilia, 1:40,086
7. Michele Pirro, Ducati, 1:40,092
8. Andrea Iannone, 1:40,149
9. Jack Miller, Honda, 1:40,340
10. Chaz Davies*, Ducati, 1:40,409
11. Danilo Petrucci, Ducati, 1;40,432
12. Karel Abraham, Ducati, 1:40,484
13. Tom Sykes*, Kawasaki, 1:41,023
14. Alex Lowes*, Yamaha, 1:40,985
15. Lorenzo Savadori*, Aprilia, 1:41,048
16. Marco Melandri*, Ducati, 1:41,288
17. Leon Camier*, MV Agusta, 1:41,486
18. Eugene Laverty*, Aprilia, 1:41,692
19. Michael van der Mark*, Yamaha, 1:41,830
20. Mika Kallio, KTM, 1:41,889
21. Takuya Tsuda, Suzuki, 1:42,003
22. Bradley Smith, KTM, 1:42,362
23. Hiroshi Aoyama, Honda, 1:42,531
24. Sam Lowes, Aprilia, 1:43,021

* = Piloti Superbike