Lifan Xuanlang, il clone cinese della Ford S-Max

photo by Carnewschina
photo by Carnewschina.com

Un altro clone cinese sta per sbarcare sul mercato orientale delle auto: la monovolume Lifan Xuanlang è una copia quasi perfetta della Ford S-Max ed è stata presentata al Salone di Guangzhou, senza nessun pudore.

La casa motoristica Lifan ha fatto il suo esordio nel 2008, quando presentò la citycar 320 che tanto somigliava ad una Mini. A distanza di anni l’ingegno di questa azienda non sembra essersi affinato ed ecco arrivare un altro clone, la Lifan Xuanlang, che tanto ricorda la S-Max dell’Ovale Blu, soprattutto per quanto concerne fari anteriori, vista laterale, lunotto. Secondo quanto riporta il portale Car News China la Xuanlang è lunga 472, mentre la monovolume della Ford tocca i 480 cm.

Ulteriori somiglianze si ritrovano anche nell’abitacolo che può ospitare sette persone, dove sono presenti bocchette in senso verticale e un grande schermo alla sommità del mobiletto centrale, sicuramente non è touchscreen. Sarà disponibile dal mese di marzo e venduta con tre motori a benzina, da 1.5, 1.8 e 2.0 litri, abbinati al cambio manuale a 5 rapporti, ad un automatico a 5 innesti o ad un automatico ad 8 marce. Sarà in vendita ad un prezzo di circa 11.000 euro, mentre la Ford S-Max ha un costo di partenza di 29.700 euro.