F1, Zak Brown nuovo direttore esecutivo McLaren

Zak Brown
photo McLaren

Zak Brown è stato nominato direttore esecutivo di McLaren Technology Group, ad una settimana dal licenziamento di Ron Dennis, costretto a lasciare la carica di presidente e ad della McLaren. Brown, ex numero 1 di Csm Sport & Entertainment, operante nel settore marketing, ha portato molti sponsor in Formula 1 e sarà perno principale di una ristrutturazione che dovrà riportare il team ad alti livelli.

Zak Brown, 45 anni, ex pilota di corse professionistiche, assumerà il nuovo incarico all’inizio di dicembre e si è detto orgoglioso di poter rivestire un ruolo centrale all’interno della McLaren Technology Group: “Ho il massimo rispetto e ammirazione per ciò che l’azienda ha raggiunto fino ad oggi, e non vedo l’ora di contribuire alla prossima fase importante del suo sviluppo. Avendo lavorato a stretto contatto con la McLaren per molti anni, sono stato colpito dal talento e l’ambizione di tutta la forza lavoro, sono molto ansioso di integrare molti punti di forza esistenti del business e costruire un futuro di successo”.

Fino ad oggi Zak Brown ha lavorato a stretto contatto con la McLaren in veste di fondatore di Just Marketing International (JMI), ora la più grande agenzia di marketing dei motori del mondo, ha firmato importanti accordi di sponsorizzazione e stretto eccellenti relazioni in azienda: “Nel mio nuovo ruolo sarò in grado di coniugare la mia grande passione con la mia area di competenza senza pari – rispettivamente motorsport e marketing -, garantendo nel contempo che i due settori rimangano totalmente allineati”.