MotoGP Honda: per Marquez e Pedrosa niente test a Jerez

Dani Pedrosa Marc Marquez
Dani Pedrosa e Marc Marquez (©Getty Images)

Marc Marquez e Dani Pedrosa non parteciperanno ai test privati di Jerez la prossima settimana. Inizialmente era previsto che il team Honda Repsol scendesse in pista in Andalusia, ma dopo un summit tra i tecnici il programma è cambiato.

Il quotidiano Marca nella propria versione online spiega che la decisione è maturata dopo aver valutato i risultati ottenuti nel recente test di Valencia. La squadra, infatti, ha avuto modo di provare tutte le novità sulla moto e non ha l’urgenza di tornare subito in pista. HRC preferisce tenersi i due giorni di test per il 2017, quando potrebbe esserci più bisogno.

MotoGP: Honda, test di Jerez annullato

Ci sono solamente cinque giornate di test privati a disposizione per ciascun team nell’arco della stagione. Dunque bisogna sempre valutare bene quando è opportuno sfruttarli. Honda, al momento, non sente l’esigenza di riprovare le novità testate a Valencia. Evidentemente preferisce prepararsi in vista del nuovo anno, quando avrà nuove componenti da sottoporre al giudizio dei propri piloti.

Dietro alla decisione presa dalla scuderia di Tokio potrebbero pure esserci ragioni legate al clima. Infatti, sono previste forti piogge nella zona di Jerez per la prossima settimana. Un problema non di poco conto per i team che, invece, hanno confermato la propria partecipazione al test. Tra questi la Ducati, che si presenterà all’appuntamento con Andrea Dovizioso e Michele Pirro. Jorge Lorenzo, come sappiamo bene ormai, non ha avuto il via libera dalla Yamaha per prendervi parte. La casa di Iwata sarà a Sepang con Valentino Rossi e Maverick Vinales. Altro confronto tra i due nuovi compagni di squadra, dopo quello di Valencia che ha visto lo spagnolo prevalere.

Di seguito la lista completa delle squadre che saranno a Jerez: Barni Racing Team (SBK), Ducati Aruba (SBK), Ducati MotoGP Test Team (MotoGP), Ducati Pramac (MotoGP), Ducati Aspar (MotoGP), Ducati Avintia (MotoGP), Suzuki (MotoGP), Aprilia Gresini (MotoGP), KTM (MotoGP), Crescent Yamaha (SBK), MV Agusta (SBK).

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)