Volkswagen e-Golf 2017: controllo gestuale, più potenza e autonomia

Volkswagen e-Golf 2017
Volkswagen e-Golf 2017

Al Los Angeles Auto Show è stata presentata la nuova generazione della Volkswagen e-Golf, con dotazioni più ricche, una maggiore autonomia e più potenza rispetto alla versione precedente. La berlina tedesca ad emissioni zero è pronta a soddisfare le esigenze degli automobilisti più esigenti e a rispettare l’ambiente, offrendo le prestazioni di un’auto a motore endotermico.

Motore e prestazioni

La nuova Volkswagen e-Golf ha un’autonomia aumentata del 50% e può percorrere fino a 300 km, consentendo maggior sicurezza ai pendolari che si spostano nelle aree metropolitane. Un traguardo raggiunto grazie all’impiego di una batteria rinnovata agli ioni di lito con capacità incrementata dai precedenti 24,2 kWh agli attuali 35,8 kWh, ricaricandosi al 100% in meno di sei ore. La velocità massima è attestata sui 150 km/h e raggiunge i 0-100 km/h in 9,6 secondi rispetto ai precedenti 10,4″.

Design e tecnologia

Dal punto di vista del design cambia poco e riprende gli aggiornamenti estetici della precedente edizione, con l’aggiunta di nuovi gruppi ottici anteriori e posteriori full LED. La e-Golf 2017 è la prima auto elettrica a poter vantare un sistema di controllo gestuale dell’infotainment. Infatti il nuovo impianto di radio navigazione Discover Pro con touchscreen da 9,2” consente di gestire le icone del menu principale o di cambiare le stazioni radio con movimenti orizzontali della mano. Un’altra novità è l’Active Info Display, ovvero la strumentazione completamente digitale, realizzata da un pannello da 12,3” dove vengono visualizzate differenti schermate in base alle preferenze del conducente.

Questa nuova Golf 100% elettrica è dotata anche di App Connect per l’integrazione dello smartphone nel sistema di bordo, dei servizi online Car-Net e-Remote, oltre che delle funzioni del pacchetto Guide & Inform. Per quanto concerne sicurezza e assistenza alla guida, ci sono innovativi dispositivi disponibili per la e-Golf, come il Traffic Jam Assist che permette una guida semiautonoma fino alla velocità di 60 km/h; il Front Assist con riconoscimento pedone ed Emergency City Braking, oltre all’Emergency Assist che gestisce l’auto in caso di inabilità del guidatore. Prezzi ancora da definire.

View post on imgur.com