photo Facebook
photo Facebook

La seconda giornata di test a Jerez si chiude con ottime impressioni per il team Forward Racing diretto da Giovanni Cuzari. Lorenzo Baldassarri e Luca Marini hanno provato alcuni aggiornamenti 2017 sulle loro Kalex, chiudendo rispettivamente in terza e sesta posizione.

Le novità apportate sui prototipi del 2017 hanno offerto buone sensazioni a Marini e Baldassarri, come dimostrano i riferimenti cronometrici ottenuti in questi due giorni di test ufficiali. Lory ha messo a segno 177 giri tra mercoledì e giovedì, Luca 156, portando a termine il lavoro con dedizione e professionalità, prima della lunga pausa invernale e della ripresa a metà marzo 2017 sul medesimo tracciato spagnolo.

“Due giorni di test positivi dove abbiamo fatto tantissimi giri lavorando molto. Era importante capire che cosa non fosse funzionato a Valencia e devo dire che ci siamo ritrovati – ha dichiarato Lorenzo Baldassarri -. Buone sensazioni con il nuovo telaio, mi sono trovato subito a mio agio. Ora possiamo rilassarci un po’ per arrivare pronti all’inizio della prossima stagione”.

Soddisfatto anche Luca Marini che con il crono di 1’42″780 ha chiuso i test al 6° posto: “Dopo questa stagione di esordio mi sento molto migliorato sulla moto e mi sono trovato bene con il materiale nuovo che abbiamo provato: per il prossimo anno sono fiducioso. C’è ancora qualche miglioria da fare ma si vede che è stato fatto un gran lavoro da Kalex, da Ohlins e da noi del team. I tempi sono stati positivi, sono riuscito ad abbassare il tempo che ho fatto in qualifica quest’anno. Adesso ci riposiamo un po’ e poi cominciamo il 2017, non vedo l’ora di salire in moto”.