Mahindra XUV500, pronto lo sbarco in Europa

Mahindra XUV500
Mahindra XUV500

Mahindra XUV500, il Suv indiano a 7 posti, non cambia look nella versione 2017 per il suo ingresso sul mercato europeo, ma presenta alcune novità tecniche e funzionali, come l’adeguamento alla normativa Euro 6B sulle emissioni allo scarico.

La terza generazione della Mahindra XUV500 presenta alcuni interventi mirati ad elargire un comportamento più versatile e dinamico sia sull’asfalto che in fuoristrada. Oltre alla struttura a scocca portante e alla trazione integrale inseribile elettronicamente, già adottate nelle versioni precedenti, il model year 2017 adotterà un sistema di riduzione catalitica selettiva SCR e di una diversa rapportatura delle marce, oltre ad un nuovo sistema infotainment multilingue e sistema di assistenza al parcheggio con telecamera posteriore integrata di serie.

Motore e dotazione di serie

La Mahindra XUV500 avrà un cuore pulsante turbodiesel da 2,2 litri da 140 CV con compressore a geometria variabile e funzione Start&Stop, abbinato a un cambio manuale a 6 marce e, nel caso della versione AWD, la trazione integrale inseribile elettronicamente. I freni a disco sulle quattro ruote sono integrati da anti-bloccaggio elettronico delle ruote in frenata (ABS) e ripartitore elettronico della pressione frenante, mentre le sospensioni sono progettate in collaborazione con il marchio Lotus. Il controllo elettronico di stabilità (ESP) ed il sistema elettronico anti-ribaltamento di serie contribuiscono alla tenuta di strada.

La gamma 2017 prevede una versione a trazione anteriore (FWD) ed una a trazione integrale (AWD) e due diversi allestimenti immediatamente riconoscibili per la presenza sulla versione W8 di una modanatura cromata sul portellone posteriore e per i rivestimenti interni in pelle, in tessuto sulla versione W6. Di serie climatizzatore a gestione elettronica, assistenza Intelliparking per le manovre di parcheggio, controllo della marcia in discesa, controllo della velocità di crociera, dispositivo anti-arretramento, navigatore satellitare con monitor “touch screen”(versione W8), fari orientabili lateralmente, sedile del guidatore regolabile in 8 modi differenti, airbag frontali, laterali ed a tendina più torace (versione W8), ruote in lega leggera da 17 pollici con disegno a 10 raggi.

Colorazione e prezzi

La carrozzeria è disponibile nel nuovo colore Sunset Orange che si aggiunge ai 6 colori originali (Pearl White, Moondust Silver, Volcano Black, Dolphin Grey, Opulent Purple, Coral Red). Il prezzo al pubblico della versione 2WD W6 è di 19.854 Euro, mentre la versione 4WD W8 costa 25.954 Euro. In entrambi i casi si tratta di un rapporto prodotto/prezzo molto interessante, specialmente se confrontato con quello di analoghi veicoli concorrenti, a parità di equipaggiamento. Tutti i Mahindra XUV500 distribuiti sul mercato europeo sono inoltre garantiti per 5 anni o 100.000 chilometri in tutti i Paesi dove è presente l’organizzazione Mahindra.