Valentino Rossi: “Vinales sarà il mio primo avversario”

Maverick Vinales e Valentino Rossi
Maverick Vinales e Valentino Rossi (©Getty Images)

Sarà l’ultimo week-end di convivenza tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo al box Yamaha, da domenica sera il maiorchino intraprenderà la nuova avventura con la Ducati. Al suo posto ci sarà Maverick Vinales, il pilota Suzuki che ha dimostrato di avere le carte in regola per meritarsi la YZR-M1 e non far rimpiangere il campione uscente.

Che rapporto sarà tra il Dottore e Maverick? Probabilmente migliore di quello con Lorenzo, soprattutto dopo quanto successo nel finale del 2015, con quel titolo iridato scivolato nelle mani del maiorchino proprio nell’ultima gara di Valencia. Da allora è stata una convivenza coatta nel box Yamaha. Ma di certo Vinales non approda in Yamaha per fare il “garzone”, ha già respirato l’aria di vittoria in questa stagione e vorrà ripetersi ancora, prendere confidenza con la nuova moto e mirare al titolo iridato in tempi brevi. Perchè saltare su una Yamaha ufficiale alla sua età è un’occasione imperdibile e che non può essere sprecata.

E Valentino Rossi sa bene che il tuo primo avversario in pista è il compagno di squadra: “Vinales lo metto sullo stesso piano di Lorenzo, nel senso che Jorge ha più esperienza, ma Maverick è più giovane e può essere altrettanto veloce” ha detto in conferenza stampa il pesarese. “Sarà molto interessante vederlo sulla Yamaha, ma anche Jorge sulla Ducati”, perchè di certo cambia box, ma il nemico resta nemico. “Ho un buon rapporto con Vinales, quindi speriamo di andare avanti con questo rispetto reciproco. Ma si deve sempre custodire qualche segreto – ha concluso Rossi -, perché diventerà il mio primo avversario”.